Europa League: Rosenborg-Lazio 0-2, le pagelle

2015-11-05 23:42:42
Europa League: Rosenborg-Lazio 0-2, le pagelle
Pubblicato il 5 novembre 2015 alle 23:42:42
Categoria: Serie A
Autore: Redazione Datasport.it

Rivivi le emozioni di Rosenborg-Lazio

Le pagelle di Rosenborg-Lazio, terminata 0-2

LAZIO


Berisha 6.5 Praticamente un osservatore nel primo tempo. Nella ripresa si mette in mostra con qualche buona presa e respinta sulle disperate iniziative norvegesi.
Konko 6.5 Spinge con buona intensità lungo la corsia esterna di destra per dare il suo contributo alla manovra d'attacco laziale.
Gentiletti 6.5 Concentrato, copre con lucida autorità senza concedere nulla alle sterili punte avversarie.
Hoedt 7 Difende con carattere al fianco di Gentiletti e nella prima frazione sigla anche la rete del 3-0 annullata però per fuorigioco proprio del suo compagno di reparto. 
Radu 6.5 Attenta e determinata la guardia del capitano biancoceleste che non si esime dal sospingere l'avanzata laziale sfruttando tutta la fascia mancina.
Cataldi 6 Manovra in mezzo al campo dove agisce in maniera puntuale sia da interditore che da propulsore.
Onazi 6.5 Instancabile percussore biancoceleste, suo anche l'assist che permette a Djordjevic di firmare la rete del 2-0.
Candreva 6 Tanto movimento e gestione di palla con la consueta precisione, fatta salva l'occasionissima sprecata al 34' per firmare il gol del potenziale 3-0. In avvio di secondo tempo cede spazio a Keita.
Morrison 6 Tanta corsa e qualche spunto di pregio in fase d'attacco. A 76' esce in favore di Mauri.
Mauri s.v. In campo solo dal 76' al posto di Morrison. Non giudicabile.
Keita 5.5 In campo ad avvio di ripresa al posto di Candreva. Si mette in mostra per l'energia e la prepotente spinta offensiva. Peccato per la scellerata reazione nei confronti di Helland che all'84' gli costa il rosso diretto.
Djordjevic 8 Praticamente tre occasioni e due gol. Quasi perfetto ma soprattutto decisivo.
Matri 5.5 In campo dal 66' al posto di Djordjevic. Sicuramente meno incisivo rispetto al suo predecessore. Anche se meno servito da una Lazio a quel punto più votata al contenimento. 
Kishna 7 Vivace e reattivo in fase offensiva, tiene costantemente sotto pressione la retroguardia norvegese.

All. Pioli 8 Primo posto, dieci punti conquistati finora grazie ad un pareggio e 3 vittorie di fila. Un ruolino di marcia prodigioso ed un passaggio di turno più che ipotecato. Probabilmente non occorre dire altro.

ROSENBORG 
Hansen 5.5 - Eyjolfsson 5 - Bjordal 5.5 - Svensson 5 - Skjelvik 5 - Reginiussen 5.5 - Konradsen 5 - Midtsjo 5 - Jensen 6 - Selnaes 5.5 - Soderlund 5.5 - Vilhjalmsson 5 - Helland 5.5 - Mikkelsen 5.5 - All. Ingebrigtsen 5

Segnalazioni e Consigli. Scrivi alla  redazione di DataSport: segnalazioni@datasport.it