Europa League: Roma-Austria Vienna 3-3, le pagelle

2016-10-20 23:59:04
Europa League: Roma-Austria Vienna 3-3, le pagelle
Pubblicato il 20 ottobre 2016 alle 23:59:04
Categoria: Serie A
Autore: Redazione Datasport.it

Le pagelle di Roma-Austria Vienna, terminata 3-3

ROMA


Alisson 5.5 Nel primo tempo salva il risultato bloccando un tiro dall’area piccola. Non può fare nulla sulla prima rete ma è colpevole nel terzo gol ospite.
Emerson Palmieri 5.5 Il mister lo mette in campo per fare da schermo davanti alla difesa ma il giocatore non riesce a svolgere il compito.
Fazio 5 Si fa ammonire in maniera ingenua nella prima frazione di gioco. Come i compagni di reparto, nel finale concede gli spazi che regalano il pareggio agli ospiti.
Juan Jesus 5.5 Commette l’errore che regala il pallone per l’azione che porta al primo gol degli ospiti. Nel finale, insieme ai compagni, abbassa troppo l'attenzione.
Manolas 6 In posizione centrale, non si fa mai superare. Conferma le sue ottime prestazioni in campionato. Male anche lui nel finale.
Florenzi 6.5 Sfiora la rete nel primo tempo in due occasioni. Nella ripresa, grazie ad un assist magico di Totti, segna pure lui.
Paredes 6 L’ex giocatore dell’Empoli è autore di una grande prestazione; i suoi cambi di gioco sono una spina nel fianco per gli ospiti. Peccato per l'ammonizione nel finale.
Nainggolan 6.5 Come sempre, il suo apporto in mezzo al campo è essenziale. Grinta e qualità; i suoi inserimenti sono sempre pericolosi.
Gerson 6.5 Lancia il faraone nell’azione del primo gol; tanta quantità e qualità in mezzo al campo. Nella ripresa il suo rendimento cala.
Dzeko 5.5 Gonfia la rete ma è in fuorigioco. Poco tempo a sua disposizione.
Totti 7 Regala a El Shaarawy un pallone che canta. Illumina il campo con le sue giocate extra-ordinarie. Poeta.
Iturbe 5 Ci prova in ogni modo ma oggi non riesce a brillare, nonostante gli avversari non siano incontenibili.
Salah 5.5 Spalletti lo inserisce per sfruttare gli spazi lasciati dagli austriaci; non riesce a combinare molto.
El Shaarawy 7 Oggi è in giornata di grazia; segna un gol più bello dell’altro e non si arrende mai fino alla fine.

All. Spalletti 6 Mette in campo la formazione giusta per sfidare i viennesi. Buona la grinta e la qualità dimostrate dai suoi uomini. Peccato per gli ultimi dieci minuti, dove i suoi abbandonano completamente il campo.

AUSTRIA VIENNA Hadzikic 6 - Almer 5.5Martschinko 6 - Stryger Larsen 5.5 - Stronati 5.5 - Filipovic 5 - Grunwald 5.5 - Prokop 6.5 - Pires 5.5 - Holzhauser 6.5 - Serbest 6 - Venuto 6 - Kayode 7 - All. Fink 6 -

Segnalazioni e Consigli. Scrivi alla  redazione di DataSport: segnalazioni@datasport.it