Europa League: rimontona Dortmund, l'Athletic piange

2015-08-21 08:00:10
Europa League: rimontona Dortmund, l'Athletic piange
Pubblicato il 21 agosto 2015 alle 08:00:10
Categoria: Europa League
Autore: Redazione Datasport.it

Pazzo Borussia Dortmund, che nell'andata degli spareggi per accedere alla fase a gironi di Europa League rischia di farsi travolgere dai norvegesi dell'Odd: a Skien è 3-0 alla mezz'ora, poi con una ripresa super la squadra di Tuchel s'impone 4-3. Ossa rotte per l'Athletic Bilbao, che si fa rimontare e perde 3-2 con lo Zilina. Van Persie lancia il Fenerbahce, Ajax ok con lo Jablonec, pari amaro per il Southampton.

Ma partiamo dall'inizio shock del Dortmund: in Norvegia l'Odd firma il 3-0 al minuto 22 con Ruud. Al 34' Aubameyang accorcia per i gialloneri, poi nella ripresa il Dortmund si sveglia e rimonta. In apertura di secondo tempo va a segno Kagawa, poi al 76' doppietta personale di Aubameyang che precede il 4-3 finale siglato da Mkhitaryan (l'armeno è un obiettivo della Juventus di Allegri). Tra sette giorni dovrà compiere un mezzo miracolo al San Mames l'Athletic Bilbao: i baschi (freschi campioni della Supercoppa di Spagna ai danni del Barcellona) escono sconfitti per 3-2 dal Pod Dubnom, fortino dello Zilina. Sopra 2-0 all'intervallo, con un secondo tempo da incubo Gurpegi e compagni si fanno riprendere dagli slovacchi. Torna a sorridere l'Ajax: l'1-0 dell'Amsterdam Arena firmato Milik serve agli uomini di De Boer per superare lo Jablonec e dimenticare in parte la dolorosa uscita di scena dalla Champions per mano del Rapid Vienna. Fenerbahce corsaro in Grecia, con Robin Van Persie che firma il successo dei gialloblu per 1-0 sull'Atromitos, mettendo in discesa il ritorno al Sukru Saracoglu. E' invece un 1-1 che fa male quello del Southampton: i Saints, impegnati al St Mary's Stadium contro i danesi del Midtjylland, prima vanno sotto e riprendono gli ospiti solo grazie ad un rigore siglato da Rodriguez. Ora Pellè e soci non dovranno fare errori nell'insidiosa trasferta in terra danese.

Negli altri match sono già con un piede e mezzo alla fase a gironi Paok e Krasnodar, che rifilano una cinquina a testa a Brondby e Hjk Helsinki. Tonfo interno della Steaua Bucarest contro il Rosenborg (3-0 per i norvegesi), mentre una rete di Khazri permette al Bordeaux di battere 1-0 il Kairat Almaty. Aumenta il rammarico per la Sampdoria, che dal divano di casa osserva il rotondo successo del Viktoria Plzen per 3-0 sul Vojvodina, giustiziere proprio dei blucerchiati nel turno precedente.
 

Segnalazioni e Consigli. Scrivi alla  redazione di DataSport: segnalazioni@datasport.it