Europa League: rimonta Dortmund, Liverpool acciuffato

2015-09-17 21:56:37
Europa League: rimonta Dortmund, Liverpool acciuffato
Pubblicato il 17 settembre 2015 alle 21:56:37
Categoria: Europa League
Autore: Redazione Datasport.it

Il Borussia Dortmund sorride, il Liverpool un po' meno. Nella prima giornata della fase a gironi di Europa League i gialloneri si impongono in rimonta 2-1 sul Krasnodar, decide nel recupero il coreano Park, mentre i Reds si fanno acciuffare sull'1-1 dal Bordeaux, a Lallana risponde nel finale Jussie. Cala il tris il Marsiglia sul campo del Groningen, mentre crolla il Fenerbahce sconfitto 3-1 dal Molde. Cade il Villarreal, pari tra Ajax e Celtic.

Quanta fatica per il Dortmund, che inaugura il Girone C con un successo raggiunto solo al 93': al Signal Iduna Park il Krasnodar passa dopo 12 minuti con Mamaev, il Borussia pareggia a fine primo tempo con Ginter e, al termine di un secondo tempo di assedio, riesce a trovare i tre punti al 93' con il sigillo del coreano Park Joo-Ho. La squadra di Tuchel prosegue la sua marcia: da inizio stagione i gialloneri hanno vinto tutti gli incontri ufficiali disputati.

Non si può dire la stessa cosa per il Liverpool, che a Bordeaux viene fermato sull'1-1 dalla temibile formazione di Willy Sagnol. I Reds vanno avanti con Lallana e controllano per 80 minuti, poi Jussie trova la rete del pari che blocca le due squadre ad un solo punto. In testa al Girone B ci sono gli svizzeri del Sion, bravi a sconfiggere 2-1 tra le mura amiche gli esperti russi del Rubin Kazan.

Pessimo esordio con il Villarreal per Daniele Bonera. L'ex Milan si posiziona al centro della difesa del 'Sottomarino giallo' ma non riesce a fermare il Rapid Vienna: gli austriaci vincono 2-1 in rimonta grazie a Schwab e Hofmann, che in tre minuti ribaltano il vantaggio spagnolo di Leo Baptistao. Nel Girone E si registra anche il successo del Viktoria Plzen, che vola in vetta grazie al secco 2-0 sulla Dinamo Minsk.

Il Girone A, forse il più impegnativo dell'intera Europa League, si apre con la sorpresa: il Molde sbanca infatti il Sukru Saracoglu di Istanbul stendendo il Fenerbahce di Nani e Van Persie con un inatteso 3-1. Si dividono la posta Ajax e Celtic, che danno vita ad uno spettacolare 2-2 all'Amsterdam Arena: a Bitton risponde Fischer, nel finale Schone agguanta gli scozzesi che si erano portati sul 2-1 grazie alla rete di Lustig.

Nel Girone D, quello di un Napoli finalmente travolgente, è il Midtjylland a volare a 3 punti assieme ai partenopei. I danesi sconfiggono 1-0 tra le mura amiche il Legia Varsavia: decide la sfida l'autorete di Kucharczyk, che su una punizione dalla sinistra mette la sfera nella propria porta. Nel finale i polacchi restano anche in dieci per l'espulsione di Furman e non riescono a rimontare.

Segnalazioni e Consigli. Scrivi alla  redazione di DataSport: segnalazioni@datasport.it