Europa League: poker Schalke, El Shaarawy riprende il Tottenham

2015-10-01 21:09:19
Europa League: poker Schalke, El Shaarawy riprende il Tottenham
Pubblicato il 1 ottobre 2015 alle 21:09:19
Categoria: Europa League
Autore: Redazione Datasport.it

Al Monaco serve una rete di Stephan El Shaarawy per evitare il ko interno nella seconda giornata di Europa League. La squadra di Jardim pareggia 1-1 contro il Tottenham, con il Faraone che risponde al vantaggio iniziale di Lamela. Nel Girone K vola lo Schalke (4-0 all'Asteras); seconda vittoria consecutiva per il Basilea che supera 2-0 il Lech Poznan. Successo esterno per il Dnipro, pari tra Besiktas e Sporting Lisbona.

Al Louis II va in scena il primo scontro ufficiale fra Monaco e Tottenham, che si sblocca al 35' grazie al tap-in vincente di Erik Lamela: il 'Coco', fresco di convocazione con l'Argentina, deve solo spingere in rete la sfera dopo una fortunosa deviazione su tiro di Alli. Al 60' Jardim pesca dalla panchina, e getta nella mischia El Shaarawy al posto di Lemar: i padroni di casa cambiano passo dopo l'ingresso dell'ex Genoa, che al minuto 81 impatta alla grande di testa su cross pennellato di Dirar, e complice un difettoso intervento di Lloris firma il definitivo 1-1. Nell'altro match del Girone J il Qarabag s'impone 1-0 sull'Anderlecht. Tutto troppo facile per lo Schalke, che a fine primo tempo ha già chiuso il match con l'Asteras grazie ad una tripletta di Di Santo. Nella ripresa è Huntelaar a mettere la ciliegina sulla torta siglando il 4-0 della Veltins Arena. Nel Girone I (quello della Fiorentina) Bjarnason ed Embolo lanciano il Basilea in vetta: è l'ex Pescara ad aprire le marcature contro il Lech Poznan, mentre al 90' lo svizzero chiude di potenza dopo un assist al bacio di Janko. Nel Girone H c'è il Dnipro a far compagnia alla Lazio a quota 4 punti: i vicecampioni in carica superano di misura il Rosenborg grazie ad una rete di Seleznyov (giustiziere del Napoli durante la semifinale della scorsa edizione). Ancora senza vittorie lo Sporting Lisbona di Alberto Aquilani, che pareggia 1-1 in Turchia contro il Besiktas. Trasferta dolorosa per l'Athletic Bilbao: gli uomini di Valverde escono con le ossa rotta dal confronto con l'AZ Alkmaar, che all’AFAS Stadion va a vincere per 2-1.

Segnalazioni e Consigli. Scrivi alla  redazione di DataSport: segnalazioni@datasport.it