Europa League: Perotti illude la Roma, ma a Plzen è solo 1-1

2016-09-15 21:31:42
Europa League: Perotti illude la Roma, ma a Plzen è solo 1-1
Pubblicato il 15 settembre 2016 alle 21:31:42
Categoria: Serie A
Autore: Redazione Datasport.it

Allo Srtruncovy Sady Stadion la Roma non va oltre il pari con il Viktoria Plzen: 1-1 il finale. Al 4' un rigore perfetto di Perotti illude i giallorossi, ma il vantaggio dura solo cinque minuti: pari di Bakos su ingenuità di Juan Jesus in marcatura. Nella ripresa Totti e Dzeko cambiano il volto alla Roma, ma non basta. Finisce 1-1, Roma e Viktoria Plzen si portano a quota un punto in classifica nel Girone E.

Gli uomini di Spalletti non sbagliano l'approccio al match e al 4' sono già avanti grazie a un rigore conquistato da El Shaarawy e trasformato da Perotti. Il vantaggio giallorosso dura solo cinque minuti perchè al 10' arriva il pari di Bakos: cross perfetto dalla sinistra, Juan Jesus si perde il 23 che di testa supera un Alisson non irresistibile. Lo stesso Alisson si riscatta però al 22', togliendo dalla rete un colpo di testa ravvicinato. La Roma soffre per tutto il primo tempo, ma alla mezz'ora ha l'occasione per portarsi avanti: Nainggolan, dal limite, centra in pieno il palo.

Nel secondo tempo l’ingresso di Dzeko per Gerson dà la scossa ai giallorossi, che alzano la pressione e collezionano occasioni. Al 48’ una incomprensione tra i difensori di casa sta per favorire il bosniaco che, preso in controtempo, non riesce a trovare il gol. Cinque minuti più tardi è ancora Dzeko a farsi pericoloso: provvidenziale Bolek in uscita. La Roma prova l'assalto, ma è imprecisa negli ultimi 16 metri. Finale col brivido per i giallorossi: Petrzela prova il bolide dai 30 metri, Alisson vola e manda in corner. Nel prossimo impegno europeo i giallorossi ospiteranno l'Astra Giurgiu all'Olimpico.

Segnalazioni e Consigli. Scrivi alla  redazione di DataSport: segnalazioni@datasport.it