Europa League: Napoli-Legia Varsavia 5-2, le pagelle

2015-12-11 08:05:00
Pubblicato il 11 dicembre 2015 alle 08:05:00
Categoria: Pagelle Serie A
Autore: Redazione Datasport.it

Le pagelle di Napoli-Legia Varsavia, terminata 5-2

NAPOLI

Gabriel 6 Chiude con pochissime parate ma due gol al passivo: poche sbavature, un'uscita a vuoto.
Maggio 6 Partita senza grossi acuti, più di contenimento che di spinta: pochi cross, ma sufficienza piena.
Strinic 6 Rispetto a Maggio spinge un po' di più, ma non lo fa con ordine: in copertura è preciso.
Koulibaly 6.5 Altra ottima partita del centrale difensivo, ormai perno dei partenopei: da lì non si passa.
Albiol 6 Entra e non ha un granché da fare: qualche disattenzione in realtà, come quella al 92'.
Luperto s.v. Per lui uno scampolo di gara senza acuti. Ingiudicabile.
Chiriches 6.5 Fa il suo dovere e quando sale sui calci piazzati è pericoloso: trova il gol, ma è annullato.
Valdifiori 6.5 Un po' in ombra rispetto ai compagni, seppur dai suoi piedi inizino la maggior parte delle azioni.
Chalobah 7.5 In assoluto il migliore dopo Mertens: grintoso, recupera, costruisce e si inserisce con profitto.
El Kaddouri 6.5 Duetta bene con tutto l'attacco, ma gli manca il cinismo: si muove bene, vede poco la porta.
David Lopez 6.5 Metronomo del centrocampo, recupera palloni e riparte veloce: sfortunato, trova la traversa.
Mertens 8 L'avversario non è certo irresistibile, ma nella ripresa il suo è uno show: si diverte e fa divertire.
Callejon 7 Impatto devastante: entra ad inizio ripresa, segna, fa l'assist e colpisce un palo.
Insigne 7 Sempre pericoloso: corre tanto, scambia coi compagni ed è freddo davanti alla porta.
All. Sarri 7 Motiva le "seconde linee", che entrano in campo con la bava alla bocca: merito suo.

LEGIA VARSAVIA: Kuciak 5, Bereszynski 5.5, Lewczuk 5, Broz 5.5, Pazdan 5.5, Jodlowiec 4.5, Guilherme 5.5, Duda 5, Vranjes 6 (Prijovic 6), Trickovski 5.5, Kucharczyk 5, Nikolic 5 (Dyego s.v.). All.: Cherchesov 5