Europa League, Milan e Lazio facile. Trasferta ostica per l'Atalanta

2017-09-28 09:15:41
Europa League, Milan e Lazio facile. Trasferta ostica per l'Atalanta
Pubblicato il 28 settembre 2017 alle 09:15:41
Categoria: Europa League
Autore: Danilo Supino

Le tre italiane sono uscite tutte vincitrici dalla prima giorata di Europa League, mettendo a segno tanti gol. In questa seconda giornata è importante trovare conferme di quanto visto sino ad ora. Il Milan dopo il 5 a 1 inflitto all'Asutria Vienna, attende i campioni di Croazia del Rijeka. La Lazio trascinata dai gol di Ciro Immobile affronta all'Olimpico lo Zulte Waregem. Vola oltralpe l'Atalanta per cercare di ripetersi sul campo del Lione, dopo la straordinaria prestazione contro l'Everton.

A Vincenzo Montella è stato criticato l'eccessivo turnover in vista delle partite di europee, che in campionato è costato due sconfitte (Lazio e Sampdoria). L'aeroplanino fa autocritica e incassa la piena fiducia della società. Si riparte dall'Euopa League, allora. A San Siro arriva il Rijeka, alla sua terza partecipazione in questa competizione senza mai aver raggiunto i sedicesimi di finale. Dopo la vittoria del campionato lo scorso anno, è secondo a 4 punti dalla Dinamo Zagabria.

Il turnover sembra un obbligo per chi gioca ogni tre giorni. Simone Inzaghi ha fatto ruotare 20 giocatori dall'inizio delle compitizioni, ottenendo solo vittorie e un'unica sconfitta contro il Napoli. Una certezza di quest'anno sono i gol dei biancocelesti. 19 gol realizzati, 11 dal suo uomo più in forma, Ciro Immobile, che questa sera potrebbe riposare. Sembra confermata la difesa a tre di Verona, e qualche scampolo di partita per Nani. Inzaghi non vuole correre rischi, ma non sottovaluta lo Zulte Waregem, terzo in classifica e campione della coppa di Belgio. In Europa non perde fuori casa da 5 partite. L'esordio in casa della Lazio sarà accompagnato dal silenzio dello stadio, il match è a porte chiuse.

Dopo 26 anni di assenza dall'Europa, l'Atalanta spera di ripetersi dopo l'ottimo esordio nel 3-0 in casa contro l'Everton. I bergamaschi volano in Francia per giocare a Lione, nello stesso stadio dove si disputerà la finale di questa edizione. Solo un punto ottenuto per i franacesi a Cipro contro il Nicosa, e il pareggio sembra una costante in questa stagione tra coppa e campionato.  

Segnalazioni e Consigli. Scrivi alla  redazione di DataSport: segnalazioni@datasport.it