Europa League: Lione-Roma 4-2, le pagelle

2017-03-09 23:38:27
Pubblicato il 9 marzo 2017 alle 23:38:27
Categoria: Serie A
Autore: Redazione Datasport.it

Le pagelle di Lione-Roma, terminata 4-2

TABELLINO

Lione-Roma 4-2

MARCATORI: 8' Diakhaby (L), 20' Salah (R), 33' Fazio (R), 47' Tolisso (L), 74' Fekir (L), 90' Lacazette (L).
LIONE (4-3-3): Lopes 7; Mammana 6,5 (71' Fekir 7), Diakhaby 6, Morel 6, Rafael 6,5 (46' Jallet 6); Tolisso 7, Gonalons 6,5, Valbuena 6,5; Tousart 6,5, Lacazette 7,5, Ghezzal 6,5 (76' Cornet sv).
A disp. , Gorgelin, Yanga-Mbiwa, Ferri, Darder.
All. Bruno Genesio 8.
ROMA (3-4-2-1): Alisson 6; Juan Jesus 5,5, Bruno Peres 6,5, Fazio 6; Emerson Palmieri 6,5, Manolas 5,5, Nainggolan 6 (85' Perotti sv) , Strootman 6,5; De Rossi 6,5 (82' Paredes sv) , Dzeko 5 (90' El Shaarawy sv) ; Salah 7.
A disp. Szczesny, Vermaelen, Mario Rui, Totti.
All. Luciano Spalletti 5.
ARBITRO: Anthony Taylor 6,5
NOTE: nessuna
AMMONITI: 41' Emerson Palmieri (R); 62' Tousart (L); 67' Manolas (R).
ESPULSI: nessuno.
ANGOLI: 0-0. REC.: pt 2, st 4

 

 

 
ROMA
voto
commento
19. Alisson Ramses (POR) 6 Rimedia un poker pesante ma le sue responsabilità sono piuttosto limitate e per il resto para tutto il possibile.
3. Juan Jesus Guilherme (DIF) 5.5 Difende con attenzione e decisione ma non sempre riesce a contenere la grande vivacità degli attaccanti avversari.
13. Bruno Peres Da Silva (DIF) 6.5 Fulminee le sue scorribande sulla corsia esterna di destra a costante supporto della manovra offensiva giallorossa.
20. Fazio Federico (DIF) 6 Lo statuario difensore centrale non copre sempre con la consueta decisione ma è l'artefice, con il suo imperioso colpo di testa, del momentaneo vantaggio per 2-1 sugli avversari francesi.
33. Emerson Palmieri Dos Santos (DIF) 6.5 Percussore continuo della fascia sinistra che percorre senza un attimo di pausa dall'inizio al triplice fischio.
44. Manolas Kostas (DIF) 5.5 Difende con determinazione ma non sempre con altrettanta lucidità. Rischia un secondo giallo nel finale ma l'arbitro lo grazia.
4. Nainggolan Radja (CEN) 6 Sempre aggressivo, lotta su tutti i palloni e spinge per mantenere alto il baricentro della squadra. All'85' esce in favore di Perotti.
5. Paredes Leandro (CEN) s.v. In campo solo dall'82' al posto di De Rossi. Non giudicabile.
6. Strootman Kevin (CEN) 6.5 Combattivo, non smette un attimo di metter grinta e forza sovrumana a centrocampo.
16. De Rossi Daniele (CEN) 6.5 Solita gara da condottiero per l'irrinunciabile capitano giallorosso. Suo il delizioso cross che permette a Fazio di siglare il gol del 2-1. All'82' cede spazio a Paredes.
8. Perotti Diego (ATT) s.v. In campo solo dall'85' al posto di Nainggolan. Non giudicabile.
9. Dzeko Edin (ATT) 5 Lotta a corrente alternata, ora grintoso ed un attimo dopo avulso dal gioco. Al 93' Spalletti lo cambia con El Shaarawy.
11. Salah Mohamed (ATT) 7 Incontenibile l'egiziano che fa impazzire la retroguardia avversaria con le sua velocità ed al 20' firma la rete del prezioso 1-1.
92. El Shaarawy Stephan (ATT) s.v. In campo solo dall'93' al posto di Dezeko. Non giudicabile.
All. Spalletti 5 I suoi lottano con il cuore ma lui ci capisce davvero poco di ciò che accade. Annebbiato, non si accorge di chi è stremato e necessità di un cambio che non arriva prima dell'82'.

 

Segnalazioni e Consigli. Scrivi alla  redazione di DataSport: segnalazioni@datasport.it