Europa League: Lazio-Stoccarda, le pagelle

2013-03-15 08:00:01
Pubblicato il 15 marzo 2013 alle 08:00:01
Categoria: Notizie Bundesliga
Autore: Redazione Datasport.it

Rivivi le emozioni di Lazio-Stoccarda: cronaca, pagelle e tabellino

Le pagelle di Lazio-Stoccarda, terminata 3-1

LAZIO


Marchetti 6 Sfortunatissimo quando, sul finale del primo tempo, si scontra con Ibisevic e deve lasciare il campo: per il resto era stato inoperoso. Buona fortuna
Bizzarri 7 Due parate decisive che bloccano i tentativi di rimonta dello Stoccarda
Biava 6 Anche per lui serata di totale tranquillità. Rischia il giallo nel secondo tempo quando ferma con le cattive Okazaki, ma ne esce indenne
Ciani 6 Gara di ordinaria amministrazione su un Ibisevic non certo in giornata di grazia: si conferma alternativa di qualità
Radu 6.5 Ottimo l'assit per Kozak al 6' con cui chiude il discorso qualificazione. Non soffre i dirimpettai sulla sinistra
Candreva 6.5 Bello l'assist per l'inzuccata di Kozak che vale il terzo gol. Nel corso della gara tante conclusioni dalla distanza che lasciano il tempo che trovano
Pereirinha 6.5 Un paio di sgroppate interessanti sulla destra e la conferma che da terzino è comunque adattato. In ogni caso un acquisto azzeccato
Ledesma 6 Venticinque minuti per rimediare alla piccola sbandata di inizio secondo tempo
Hernanes 6.5 Illumina sul secondo gol per Kozak con una palla che canta, per il resto si accende solo quando ce n'è bisogno
Ederson 5.5 In pochi minuti riesce a fallire un facile tap in sulla respinta di Ulreich
Onazi 6 Non conferma la grande prestazione dell'andata, ma onestamente non ce n'era bisogno. Cresce in fretta
Lulic 6 Si fa ammonire senza motivo a gara praticamente conclusa. Intanto però il suo lavoro di copertura lo svolge con diligenza
Mauri 6 Gara tranquilla per il capitano, a cui serviva mettere un po' di benzina nelle gambe per il finale di stagione
Kozak 8 Come al solito. Quando viene chiamato in causa risulta sempre decisivo: dura trovare spazio tra Klose e Floccari, ma intento è capocannoniere di Europa League
All. Petkovic 7 Azzecca l'unica mossa che doveva azzeccare: Kozak in avanti al posto di Floccari. Dimostra di essere un grande allenatore, la sua Lazio tiene alta la bandiera dell'Italia in Europa LEague. Ora deve tornare a tutta sul campionato

STOCCARDA
Ulreich 5 - Molinaro 5.5 - Niedermeier 4.5 - Sakai 5.5 - Tasci 4 - Gentner 6 - Traore' 6 - Holzhauser 5.5 - Okazaki 6 - Hajnal 6.5 - Macheda 5.5 - Harnik 6 - Ibisevic 5 - All. Labbadia 5