Europa League: Lazio-Rosenborg 3-1, le pagelle

2015-10-22 22:00:13
Europa League: Lazio-Rosenborg 3-1, le pagelle
Pubblicato il 22 ottobre 2015 alle 22:00:13
Categoria: Pagelle Serie A
Autore: Redazione Datasport.it

Rivivi le emozioni di Lazio-Rosenborg: cronaca, pagelle e tabellino

Le pagelle di Lazio-Rosenborg, terminata 3-1

LAZIO

Berisha 7 Salvato dai pali ma decisivo sul diagonale di Skjelvik al 31'. Bravo anche nel parare il rigore di Soderlund, seppur a vittoria già in cassaforte.
Konko 5.5 Dalla sua parte Skjelvik lo fa soffrire. Procuraanche il rigore per i norvegesi.
Mauricio 4 Buon per lui che l'inferiorità non incide sul risultato. Fallo ingenuo, la palla persa che lo origina ancora di più.
Gentiletti 5.5 Entra per Mauricio e si rende protagonista di qualche buon intervento ma perde il confronto con Soderlund che gli sfugge troppe volte.
Radu 6.5 Tampona bene la fascia di competenza, e si spinge in avanti a sostenere la manovra, guadagnando con astuzia il rigore.
Hoedt 6 Vicino al gol in avvio prendendo il palo di testa, dietro fatica.
Candreva 7 Essenziale per non isolare Matri, pur senza scoprire il centrocampo. Assist per l'1-0, gol del 3-1, pur fallendo il penalty. Cataldi 6.5 Puntuale nelle chiusure, si fa in quattro per coprire l'inferiorità numerica e ci riesce con tanto cuore.
Onazi s.v. Sacrificato per far entrare Gentiletti.
Felipe Anderson 7 A tratti assente, poi si rende protagonista di improvvise accelerazioni. Preciso nell'azione del 2-0.
Lulic 6 Entra nel momento più delicato, restituisce vivacità al centrocampo.
Milinkovic-Savic 5.5 Si fa notare solo per l'ammonizione, evitabile.
Mauri 6.5 Fallisce una buona occasione al 3', quando era più facile segnare che prendere la traversa. Ma corre tanto, sdoppiandosi tra centrocampo e attacco e da' il via all'azione del raddoppio.
Matri 7 Ha il gran merito di fare reparto da solo, e quando gli capita l'occasione giusta non sbaglia. Nella ripresa manda in gol Felipe Anderson, prestazione maiuscola.
All. Pioli 7 La squadra non si scompone, seppur in 10 dal 6': ben messa in campo, non rinuncia ad attaccare e coglie una vittoria fondamentale per la qualificazione. In casa non ci sono mai problemi, è in trasferta che deve far crescere i suoi.

ROSENBORG
Hansen 6.5, Eyjolfsson 5.5, Bjordal 5.5, Svensson 6, Skjelvik 6.5, Dorsin 5.5, Konradsen 6, Midtsjo 6, Jensen 6.5, Selnaes 6, Soderlund 7, Mikkelsen 6, De Lanlay 5.5. All. Ingebrigtsen 6

Segnalazioni e Consigli. Scrivi alla  redazione di DataSport: segnalazioni@datasport.it