Europa League: Inter-Sparta Praga 2-1, le pagelle

2016-12-08 23:57:27
Europa League: Inter-Sparta Praga 2-1, le pagelle
Pubblicato il 8 dicembre 2016 alle 23:57:27
Categoria: Serie A
Autore: Redazione Datasport.it

Le pagelle di Inter-Sparta Praga, terminata 2-1

INTER

Carrizo 6.5 A parte la bella parata sul rigore calciato da Dockal, il portiere argentino viene poco chiamato in causa Incolpevole sul gol.
Ranocchia 5 Il centrale nerazzurro appare molto timoroso, sbaglia qualche appoggio probabilmente è condizionato dal clima avverso dei tifosi nei suoi confronti
Ansaldi 6 Fatica a emergere nella prima frazione di gioco. Cresce col passare dei minuti sfiorando anche il gol al secondo tempo
Murillo 6.5 Dei tre di dietro è sicuramente il migliore, sempre puntale e attento nelle chiusure
Andreolli 5 Anche per lui una prova incolore, perde il confronto con Duckal condita dal fallo da rigore che poteva costare un’altra sconfitta umiliante nel girone
Miangue 6.5 Lanciato quest’anno da De Boer, Pioli lo ripropone al pubblico nerazzurro, il belga non delude anzi, si fa spesso vedere in fase di spinta, partecipa con un bel cross all’azione del primo gol di Eder.
Felipe Melo 5.5 Lento e macchinoso, si limita a coprire le spalle ai centrali ai suoi difensori ma gli manca qualità nell’impostazione.
Perisic 6.5 Entra nel secondo tempo e offre qualche buono spunto dei suoi.
Pinamonti 6.5 ”il ragazzo si farà” come riporta una celebre canzone di De Gregori. Ha dei buoni numeri nel repertorio, bellissimo lo stop con cui addomestica il pallone e serve Eder nell’occasione del primo gol nerazzurro.
Bakayoko s.v. Per lui minuti preziosi per farsi conoscere al pubblico nerazzurro.
Eder 7 E’ lui il protagonista del match, autore di una doppietta che regala la seconda vittoria nel girone
Biabiany 6 Bravo a dare fastidio alla difesa ceca, con la sua velocità mette sempre in apprensione lo Sparta Praga. Impreciso in fase realizzativa
Palacio 5 Inconsistente in avanti. Ha una buona palla a fine primo tempo ma si fa anticipare da un difensore ceco.
All. Pioli 6 Il tecnico neroazzurro ha sperimentato quest’oggi con modulo e giocatori nuovi, ha potuto capire chi potrà ancora vedere il campo e chi no, il valore della partita era quello che era però può ritenersi soddisfatto di alcuni elementi.

SPARTA PRAGA
Koubek 6 - Holek 6 - Kadlec 5.5 - Costa 5 - Mazuch 5.5 - Dudl s.v. - Karavaev 6 - Cermak 6 - Dockal 6.5 - Holzer s.v. - Marecek 6.5 - Lafata 6.5 - Julis 6.5 - Pulkrab 6 - All. Svoboda 6

Segnalazioni e Consigli. Scrivi alla  redazione di DataSport: segnalazioni@datasport.it