Europa League: l'Inter si gioca tutto, Roma e Fiorentina per confermarsi

2016-10-20 11:13:20
Europa League: l'Inter si gioca tutto, Roma e Fiorentina per confermarsi
Pubblicato il 20 ottobre 2016 alle 11:13:20
Categoria: Serie A
Autore: Redazione Datasport.it

I tre punti sarebbero una panacea per l'Inter, specialmente dopo quello che è successo nei giorni scorsi. Nerazzurri che nella terza giornata di Europa League cercano la prima vittoria in coppa della stagione: a San Siro arriva il Southampton. Possono invece mettere una grossa ipoteca sulla qualificazione Roma e Fiorentina, mentre il Sassuolo vuole tornare a sorridere nell'equilibratissimo Gruppo F.
 
Partiamo dalla Beneamata (in campo alle 19): 0 i punti raccolti finora da Icardi e compagni dopo le sconfitte, tanto pesanti quanto inattese, contro Hapoel Beer-Sheva e Sparta Praga. Il Southampton ha invece totalizzato 4 punti sui 6 disponibili e viene a San Siro con la speranza concreta di fare il colpo, per eliminare quasi matematicamente la squadra di De Boer e sigillare la qualificazione. In contemporanea scende in campo anche la Fiorentina di Paulo Sousa: i viola sono di scena allo Stadion u Nisy e affrontano lo Slovan Liberec per dimenticare il periodo negativo in Serie A.
 
Ore 21.05, riflettori accesi all'Olimpico: dopo aver conquistato il secondo posto in campionato i giallorossi di Spalletti sfidano l'Austria Vienna. Chi vince scappa in vetta al Gruppo E. La sfida sul fronte austriaco prosegue con Rapid Vienna-Sassuolo: i neroverdi scendono in campo nella splendida cornice dell'Allianz Stadion per affrontare la squadra di Buskens. Il netto 3-0 all'Athletic Bilbao aveva illuso forse gli uomini di Di Francesco sulla facilità di un piazzamento nel Girone F, la sconfitta in casa del Genk li ha riportati sulla terra e ora bisogna lottare.
Segnalazioni e Consigli. Scrivi alla  redazione di DataSport: segnalazioni@datasport.it