Europa League: Fenerbahce autoritario, Lokomotiv stesa

2016-02-16 20:00:03
Pubblicato il 16 febbraio 2016 alle 20:00:03
Categoria: Europa League
Autore: Redazione Datasport.it

Il Fenerbahce mette una seria ipoteca sul passaggio agli ottavi di finale di Europa League battendo 2-0 nell'andata dei sedicesimi la Lokomotiv Mosca al Sukru Saracoglu. Decide l'incontro il centrocampista brasiliano Souza, autore di una doppietta. Ai russi, che non disputavano una gara ufficiale dal 10 dicembre, servirà un'impresa il prossimo 25 febbraio per ribaltare il risultato. Alta tensione prima del match con scontri tra le due tifoserie.

Il Fenerbahce di Vitor Pereira scende in campo col tridente composto da Volkan Sen, Van Persie e Nani. Nella Lokomotiv spazio a Skuletic unica punta con Samedov, Manuel Fernandes e Kasaev a supporto. Ritmi altissimi fin dai primi minuti e al 14' i turchi vanno ad un passo dal vantaggio con Van Persie che colpisce in spaccata il tiro-cross di Volkan Sen ma trova la respinta fortunosa di faccia di Guilherme. Al 18' Souza porta avanti i padroni di casa trovano con un colpo di testa vincente su cross di Gokhan Gonul. Van Persie è ancora pericoloso al 29' quando prova la deviazione aerea su traversone del solito Gokhan Gonul: palla a lato di un soffio. Sul finale di frazione destro potentissimo di Volkan Sen parato però da Guilherme.

A inizio ripresa arriva il primo vero tiro della Lokomotiv con Skuletic, parato da Fabiano. Al minuto 55 Yanbaev salva sulla linea il sinistro di Volkan Sen, poi è Van Persie ad andare ad un passo dal raddoppio toccando col mancino di poco a lato il cross di Caner Erkin. L'ex romanista Kjaer è pericoloso con l'esterno destro bloccato ancora fortunosamente da Guilherme. Al 68' provano a farsi vedere i russi con Samedov che, tutto solo, spara a lato di testa. Il meritato 2-0 arriva al 72' sempre con Souza che deve solo appoggiare in rete lo splendido cross di Caner Erkin. In pieno recupero Fernandao colpisce a botta sicura di testa ma Guilherme si salva sulla traversa, l'azione continua e Gokhan Gonul sfiora il secondo palo con un destro dalla distanza. Si chiude così 2-0 l'andata dei sedicesimi di Europa League, tra 9 giorni a Mosca ci sarà il ritorno.