Europa League: Cutrone salva Montella, 3-2 al Rijeka

2017-09-28 23:44:00
Europa League: Cutrone salva Montella, 3-2 al Rijeka
Pubblicato il 28 settembre 2017 alle 23:44:00
Categoria: Europa League
Autore: Piergiuseppe Pinto

Seconda vittoria nella fase a gironi di Europa League per il Milan: la squadra di Vincenzo Montella non esce dal momento di appannamento ma supera 3-2 il Rijeka nella 2a giornata del Gruppo D. I rossoneri, avanti grazie alle reti di André Silva Musacchio, vengono ripresi nel finale da Acosty Elez. La crisi sembra aperta ma al 94' Cutrone riesce a salvare i padroni di casa nonostante gli errori in fase difensiva.

André Silva continua a segnare in Europa League: dopo un inizio difficile dei rossoneri è un guizzo del portoghese a regalare il vantaggio. Il numero 9 è tra i migliori del Milan insieme a Cutrone, a segno al 94' con un gol di fondamentale importanza. Nel suicidio finale rossonero ha un ruolo da protagonista la retroguardia: Musacchio lascia Bonucci nell'uno contro uno su Acosty nell'azione del 2-1 momentaneo sul quale hanno responsabilità sia il capitano che DonnarummaRomagnoli procura ingenuamente il rigore del 2-2 ospite. Da sufficienza la prova del centrocampo, tra gli ospiti il migliore è il subentrato Acosty, ex conoscenza del calcio italiano. 
Le scelte di Montella continuano a far nascere qualche dubbio: André Silva continua a segnare e in campionato viene spesso lasciato in panchina, Kessie non riposa mai e anche stasera non ha brillato, il gioco è latitante. Domenica contro la Roma servirà un'altra versione del Milan, con meno errori, per tenere testa ai giallorossi. Corretta e agevole la gestione del direttore di gara. Nel prossimo turno della fase a gironi, il Rijeka farà visita all'Austria Vienna mentre il Milan ospiterà l'AEK Atene.  Nel weekend invece le avversarie delle due squadre stasera impegnate a San Siro saranno Rudeš e Roma.
Segnalazioni e Consigli. Scrivi alla  redazione di DataSport: segnalazioni@datasport.it