Europa League: Celtic-Inter 3-3, le pagelle

2015-02-19 23:52:39
Europa League: Celtic-Inter 3-3, le pagelle
Pubblicato il 19 febbraio 2015 alle 23:52:39
Categoria: Europa League
Autore: Redazione Datasport.it

Rivivi le emozioni di Celtic-Inter: cronaca, pagelle e tabellino

Le pagelle di Celtic-Inter, terminata 3-3

INTER

Carrizo 6 Non trova il guizzo decisivo sui tre gol subiti, ma salva l'Inter almeno in tre occasioni. Manca un po' in sicurezza.
Ranocchia 5 Una gara in apnea: qualche buon intervento, ma è sempre in affanno. Ogni pallone scodellato al centro diventa un pericolo e lui è spesso in ritardo. Così non va.
Santon 6 Non sfigura, soprattutto nel primo tempo quando è bravo a far ripartire l'azione. Spesso però si fa sorprendere fuori posizione: deve crescere.
Juan Jesus 5 Vedi Ranocchia: gara in apnea, soffrendo per tutto l'incontro. Tempi sbagliati e chiusure mancate: Mancini deve trovare una soluzione.
Campagnaro 5.5 Gara difficile perchè gli scozzesi non mollano mai e si buttano negli spazi: sfortunato in occasione dell'autorete. Fare il terzino non è il suo mestiere.
Guarin 6.5 Nel primo tempo tende leggermente a nascondersi, ma quando il gioco si fa duro (specialmente nella ripresa) trova giocate eleganti e funzionali.
Medel 6 Ci sono tanti spazi e il ritmo è veloce: trotta da una parte e dell'altra, correndo a perdifiato. Tante buone chiusure e il solito apporto in fase d'intensità.
Dodo' 5 Perde un pallone che grida vendetta un attimo prima del 3-3.
Kovacic 5.5 Svirgola una conclusione ed entra, suo malgrado, nell'azione che porta al 3-3: doveva essere la sua notte, ma è ancora stato bocciato da Mancini.
Shaqiri 7.5 Prestazione super dello svizzero: la conclusione che anticipa il gol è un piccolo capolavoro. Gioca la sua miglior gara in nerazzurro, dimostrando di saper accendere la luce. Al 95' Gordon gli nega il gol del 3-4.
Kuzmanovic 6 Parte forte, trovando una grande verticalizzazione per il gol di Shaqiri. Cala alla distanza, quando si limita a fare il suo compitino.
Icardi 5.5 Qualche giocata intelligente, ma non è al meglio e si vede: solo una conclusione pericolosa.
Palacio 7 Sui due gol deve ringraziare il Celtic, ma al momento opportuno lui risponde sempre presente. A volte perde il momento giusto, ma appare ritrovato. Ennesimo passo avanti.

All. Mancini 6 L'Inter è cambiata: non si scompone e sfodera un bell'inizio di gara ammutolendo il Celtic Park. Il problema sta nella difesa: troppo ballerina, incapace di garantire sicurezza. Deve lavorare ancora molto, ma la strada è quella giusta.

CELTIC

Gordon 5 - Zaluska s.v. - Ambrose s.v. - Izaguirre 5.5 - Denayer 5.5 - Van Dijk 5 - Matthews 6 - Mackay-Steven 6 - Henderson 5.5 - Biton 6.5 - Brown 5.5 - Johansen 5 - Armstrong 7 - Guidetti 7 - Griffiths 5.5 - All. Deila 6

Segnalazioni e Consigli. Scrivi alla  redazione di DataSport: segnalazioni@datasport.it