Europa League: il Bruges è primo, Dnipro avanti

2014-12-11 21:37:46
Europa League: il Bruges è primo, Dnipro avanti
Pubblicato il 11 dicembre 2014 alle 21:37:46
Categoria: Europa League
Autore: Redazione Datasport.it

Tutti i risultati e le classifiche della fase a gironi di Europa League

Sono Bruges e Dnipro le altre due qualificate nei gironi di Torino e Inter. I belgi sconfiggono 2-1 l'Hjk Helsinki e accedono come prima del Gruppo B ai sedicesimi di Europa League; agli ucraini invece basta l'1-0 sul St Etienne per scavalcare lo sfortunato Qarabag e qualificarsi. Nel Gruppo A passano Moenchengladbach e Villarreal; colpo esterno della Dinamo Mosca a Eindhoven, i russi sono l'unica squadra a punteggio pieno.

Col senno di poi la goleada del Torino a Copenaghen serve solo a far brillare gli occhi ai tifosi granata, che con il 2-1 del Bruges sull'Hjk avrebbero potuto comunque festeggiare la qualificazione ai sedicesimi come seconda. Sono i belgi a passare come primi a quota 12, seguono i granata con 11. L'Inter era già sicura del primo posto nel Gruppo F, ma lo 0-0 con giallo di Baku fa fuori il Qarabag: gli azeri salgono infatti a quota 6 ma vengono scavalcati dal Dnipro (7), che grazie alla rete di Fedecki strappano il pass per i sedicesimi.

Situazione negli altri gironi. A Istanbul Besiktas e Tottenham si giocavano il primo posto nel Girone C. Si comincia e si finisce con un blackout: in avvio la gara viene infatti sospesa per circa 20 minuti a causa di un guasto all'impianto di illuminazione, spettacolare reazione del pubblico che 'fa luce' nello stadio Ataturk coi cellulari. Stessa cosa succede al 90', ma il guasto non impedisce che si porti a termini il match. L'unica rete della gara, decisiva per il primato nel Gruppo C, arriva al minuto 59 e porta la firma di Tosun, che con un tap-in da pochi passi regala la vetta a 12 punti alla squadra di Bilic; gli uomini di Pochettino abbandonano il primato. Nel Gruppo A si qualificano Moenchengladbach e Villarreal: i tedeschi fanno un sol boccone dello Zurigo, un secco 3-0 che elimina gli svizzeri; gli spagnoli invece vincono 2-0 sul campo dell'Apollon e chiudono da seconda. Era già tutto definito nei Gruppi D ed E, con le qualificazioni di Salisburgo, Celtic, Dinamo Mosca e Psv: da segnalare c'è solo il colpo esterno (0-1 al 90') dei russi ad Eindhoven. La Dinamo chiude il suo girone a punteggio pieno, unica squadra a riuscire nell'impresa.

Segnalazioni e Consigli. Scrivi alla  redazione di DataSport: segnalazioni@datasport.it