Europa League: Balotelli di rigore, gioia Liverpool

2015-02-20 08:00:00
Europa League: Balotelli di rigore, gioia Liverpool
Pubblicato il 20 febbraio 2015 alle 08:00:00
Categoria: Europa League
Autore: Redazione Datasport.it

Il Liverpool batte 1-0 il Besiktas ad Anfield Road: il gol che decide l'incontro arriva all'84' su rigore e porta la firma di Balotelli. Con lo stesso risultato il Siviglia campione in carica stende il Borussia Moenchengladbach e l'Ajax ha la meglio sul Legia Varsavia. Il Guingamp supera 2-1 in rimonta la Dinamo Kiev, sorride anche il Villarreal che regola il Salisburgo (2-1). Termina senza reti Anderlecht-Dinamo Mosca.

Il big match di serata di Europa League va in scena ad Anfield Road, dove il Liverpool riceve la visita del Besiktas: partita sofferta per i Reds che la spuntano solo grazie a un calcio di rigore procurato da Ibe (fallo di Motta) e trasformato da Balotelli, al suo quarto gol stagionale con la maglia dei Reds. Impeccabile la trasformazione di Super Mario che spiazza Gonen mandando la palla nell'angolino basso. Il ritorno a Istanbul tra una settimana sarà comunque una battaglia. Ma intorno a Balotelli è bufera, visto che il penalty doveva essere calciato dal compagno di squadra Henderson. Durissimo il commento di capitan Gerrard, out per infortunio: "Quel rigore doveva calciarlo Henderson, le regole sono regole". Vittoria di misura anche per il Siviglia che batte 1-0 il Borussia Moenchengladbach grazie a una rete di Iborra che al 70' segna con un destro di prima intenzione su bella iniziativa di Figueiras. Una prodezza di Milik (sinistro a giro dal limite sotto l'incrocio) basta all'Ajax per piegare la resistenza dei polacchi del Legia Varsavia.

Successo casalingo anche per il Guingamp che batte 2-1 in rimonta la Dinamo Kiev. Sono gli ucraini a passare in vantaggio al 19' con un sinistro ravvicinato di Veloso su assist di Kravets. Prima dell'intervallo gli ospiti rimangono in nove per le espulsioni di Yarmolenko e Belhanda, quest'ultimo entrato in campo da una manciata di minuti. Nella ripresa la squadra francese ribalta il risultato: Beauvue pareggia al 72' con un tuffo di testa su cross di Giresse, tre minuti più tardi Diallo incorna a rete su calcio d'angolo battuto da Pied. Vince 2-1 anche il Villarreal che al Madrigal stende il Salisburgo. Ucha porta in vantaggio gli spagnoli al 32' ribadendo a rete una corta respinta coi piedi di Gulacsi su tiro di Vietto. Dopo il pari austriaco firmato da Soriano su rigore (48'), il Villarreal trova il gol che vale la vittoria al 54' con un diagonale al volo di Cheryshev su assist di Vietto. La Dinamo Mosca strappa lo 0-0 a Bruxelles contro l'Anderlecht: i russi hanno giocato l'ultimo quarto d'ora in dieci per l'espulsione di Buttner.

Segnalazioni e Consigli. Scrivi alla  redazione di DataSport: segnalazioni@datasport.it