Eurolega: Sassari parte male, vince il Darussafaka

2015-10-16 08:00:19
Eurolega: Sassari parte male, vince il Darussafaka
Pubblicato il 16 ottobre 2015 alle 08:00:19
Categoria: Eurolega
Autore: Redazione Datasport.it

Esordio con beffa. Sassari si arrende al Darussafaka nella prima giornata della fase a gironi di Eurolega: a Istanbul finisce 83-74 per i padroni di casa, al debutto assoluto nel torneo. Gara che sembrava in mano alla squadra di Sacchetti, a +5 con meno di un minuto da giocare: due rimesse sbagliate regalano ai turchi il pareggio (66-66) che il vale supplementare, dove i campioni d'Italia alzano definitivamente bandiera bianca.

Ha sofferto non poco a rimbalzo (57-31), ma Sassari ha comunque guidato il punteggio per lunghi tratti della gara: 15-19 a fine primo quarto, poi la rimonta del Darussafaka che vale il sorpasso all'intervallo lungo (32-31). Ad inizio ripresa è forse il momento più critico per i sardi, che restano comunque aggrappati al match e prima dell'ultimo mini break mettono nuovamente la freccia. Un vantaggio minimo che resta pressappoco immutato fino alla agli ultimi minuti, quando la Dinamo mette il turbo e scappa sul +5 (61-66), con una tripla di Haynes ad 1'07" dalla fine che sembra far calare i titoli di coda.

Nel basket però, si sa, in un minuto può succedere di tutto. E così accade a Istanbul: Slaughter mette il -3, Logan perde una palla sanguinosa ma Petway stoppa Redding, Alexander poi sbaglia la tripla ma non Bjelica, top scorer di serata con 15 punti, che sigla il 66-66. I turchi avrebbero addirittura la palla per chiudere dopo un erroraccio di Haynes, ma Bjelica stavolta non trova la retina. Si va ai supplementari, dove i padroni di casa sembrano fisicamente un passo avanti ai sardi: continuano a dominare a rimbalzo e piano piano prendono il largo, chiudendo addirittura sul +9. Esordio amaro per la Dinamo, che la prossima settimana ospiterà la corazzata Cska.

Segnalazioni e Consigli. Scrivi alla  redazione di DataSport: segnalazioni@datasport.it