Eurolega, Milano ok all'overtime. Gran Canaria battuta 104-106

2019-02-01 23:20:40
Eurolega, Milano ok all'overtime. Gran Canaria battuta 104-106
Pubblicato il 1 febbraio 2019 alle 23:20:40
Categoria: Eurolega
Autore: Michael Procopio

Nella 21esima giornata di Eurolega 2018/2019 Milano soffre ma vince all'overtime al Gran Canaria Arena contro il Canaria con il risultato di 104-106 e prosegue il cammino verso i playoff di Eurolega. 

Nel primo quarto, che ha visto il debutto dell'ex Avellino James Nunnally, Milano parte subito forte trascinato da un super James che realizza delle triple fondamnetali che portano i lombardi in vantaggio di 10 punti. Gli spagnoli però non demordono e tornano in partita grazie alle triple di Ericsson e, verso la fine del primo quarto, trovano le forze per andare in vantaggio di 1 lunghezza.

Nel secondo quarto a farla da padrone è l'equilibrio, nonostante una magistrale prestazione di Erikkson, autentico mattatore per la squadra spagnola. Da evidenziare in questo secondo quarto l'infortunio di Gudaitis. Il centro lituano, nel tentativo di stoppare una schiacciata, atterra male sul piede ed è costretto ad uscire in barella lascinado i suoi compagnia in balia degli avversari che, con il solito Ericsson allungano. A tenere a galla Milano ci pensa James che, con delle triple fondamentali riavvicina Milano, portandoli a sette punti dalla squadra spagnola. Le squadre vanno al riposo sul risultato di 46-39. 


Nel terzo quarto, arriva un continuo botta e risposta per le due squadre che si alternano al comando della partita. Anche in questa frazione l'equilibrio la fa da padrone ma Milano riesce a spuntarla e a finire il terzo quarto in vantaggio di 1. 

Il quarto e ultimo quarto ha come protagonista James Nunnaly che, a suon di triple, trascina Milano verso la vittoria. Gli spagnoli però non mollano e si riportano sotto e a 30 secondi dalla fine sono sotto di una sola lunghezza sfruttando gli errori difensivi degli uomini di Pianigiani. Micov realizza a pochi secondi dalla fine 2 tiri liberi che riportano Milano in vantaggio di due ma Ericsson, con una tripla mostruosa, ristabilisce la parità mandando la partita all'overtime.

All'overtime Milano cerca di prendere il largo ma gli spagnoli, trascinati sempre dal solo Ericcson si fanno sotto minacciosi ma, a 30 secondi dalla fine, Micov piazza una tripla che manda la squadra di Pianigiani al +5 ma gli spagnoli continuano a pressare ed essere molto precisi nei tiri, tanto da ridurre lo svantaggio a 1 punto. Ericcson, decisivo fino a qui, sbaglia la tripla decisiva e Milano si porta a casa una partita soffertissima ma importantissima per proseguire il cammino verso i playoff di Eurolega. Finisce 104 a 106 per Milano, ma onore davvero agli spagnoli che, a tartti, hanno disputato una partita commuovente. 

 


Segnalazioni e Consigli. Scrivi alla  redazione di DataSport: segnalazioni@datasport.it