Eurocup: Sassari, Reggio e Venezia eliminate

2016-02-11 08:00:00
Pubblicato il 11 febbraio 2016 alle 08:00:00
Categoria: Eurocup
Autore: Redazione Datasport.it

Solo due su cinque. E' un bottino magro quello dell'ultimo turno delle Last 32 di Eurocup per le squadre italiane: in cinque gare arrivano altrettante sconfitte e solo Milano e Trento, già qualificate, accedono agli ottavi di finale. Scivoloni ed eliminazioni per Sassari (87-69 in casa del Galatasaray), Reggio Emilia (109-66 nella tana del Pinar Karsiyaka) e Venezia (58-68 al Taliercio con lo Zielona Gora). Grissin Bon e Reyer chiudono i rispettivi gironi all'ultimo posto.
 
Nel pomeriggio Milano, già qualificata nel Gruppo J da prima, viene battuta 83-68 dall'Aris Salonicco: gli uomini di Repesa agli ottavi se la vedranno coi turchi del Banvit. Anche Trento, con la testa già al prossimo turno in virtù del primato nel Gruppo K, perde con un netto 73-89 al cospetto di un Trabzonspor che viene comunque eliminato a vantaggio dei connazionali del Pinar Karsiyaka. La squadra di Buscaglia, autentica rivelazione della competizione, nel prossimo turno cercherà il colpo contro gli spagnoli del Saragozza.
 
Niente da fare per le altre tre formazioni del Belpaese. I campioni d'Italia di Sassari salutano l'Eurocup perdendo nettamente nel fortino del Galatasaray: terzo posto nel Girone N dietro ai turchi e proprio al Saragozza, prossimo avversario della Dolomiti Energia. La Reggiana, decimata da una marea di assenza importanti, perde in casa del Pinar e chiude il Girone K (lo stesso di Trento) all'ultimo posto. Stesso piazzamento per Venezia, che dopo il ko interno con lo Zielona Gora, chiude da fanalino di coda il Gruppo L.