Eurocup: Milano col brivido, Neptunas al tappeto

2016-01-27 08:01:44
Pubblicato il 27 gennaio 2016 alle 08:01:44
Categoria: Eurocup
Autore: Redazione Datasport.it

Una vittoria col brivido. Nella quarta giornata delle Top32 di Eurocup, Milano si impone 74-73 sul campo del Neptunas Klaipeda e fa un passo decisivo verso gli ottavi di finale: dopo tre quarti di gara dominati, l'Olimpia rischia di finire ko a causa di un drammatico quarto periodo dove non segna neppure un canestro dal campo. L'ottimo Simon (15), il buon esordio di Kalnietis (6) e il libero di McLean a poco più di un secondo dalla sirena finale regalano ai ragazzi di Repesa il tanto sospirato successo.

L'insidia del Neptunas, in realtà, Milano la capisce subito, finendo in bonus e sotto di 7 (5-12) dopo appena cinque minuti. La difesa dell'Olimpia però cresce rapidamente e il punteggio al primo mini-break è già ribaltato (16-15), trasformato sul 36-26 dell'intervallo lungo. La partita sembra incanalata, con l'EA7 che raggiunge più volte il massimo vantaggio (+17) grazie ad una serie di triple, però i lituani sono duri a morire e a quota 71 arriva il clamoroso pareggio con Bader. Milano non trova più il canestro dal campo, poi sul 73-73 è un assist di Kalnietis a liberare McLean che prende il fallo e mette il libero della vittoria, sbagliando volontariamente il secondo: i biancorossi possono esultare, ma quanta fatica.