Euro U17: oggi esordio azzurro con la Scozia

2011-03-09 09:47:45
Pubblicato il 9 marzo 2011 alle 09:47:45
Categoria: Nazionali
Autore: Fabio Codebue

Al via oggi la fase Elite del campionato europeo Under 17. L'Italia di Pasquale Salerno scende in campo alle ore 15 allo stadio Capozza di Casarano contro i pari età della Scozia. Si tratta dell'ultima fase di qualificazione alle finali, previste per il mese di maggio in Serbia.
 

L'impegno contro la Scozia presenta diverse insidie “E’ una fase questa in cui storicamente facciamo fatica – dice il tecnico Pasquale Salerno presentando la partita – perché sono tornei in cui le squadre danno tutto. La speranza è quella di ripetere l’avventura del 2009 durante la quale centrammo Europei e Mondiali, soprattutto per far acquisire maggiore esperienza internazionale ai calciatori classe 1994 così come è successo ai ragazzi del ’92. La squadra fin qui si è comportata egregiamente, il lavoro di preparazione svolto in questi mesi è stato ottimale anche grazie al prezioso aiuto del coordinatore delle Nazionali giovanili Arrigo Sacchi e del suo staff con cui stiamo cercando di ottenere il massimo nella copertura del territorio per monitorare al meglio i giovani calciatori”.

Alla partita d'apertura, oltre a Sacchi, assisterà anche il vicepresidente della federazione Demetrio Albertini. Nell'altra partita del girone si affrontano a Nardò Repubblica Ceca e Slovacchia.

Ecco gli Azzurrini a disposizione di Salerno:
Portieri: Cragno (S. Michele Virtus), Lezzerini (Fiorentina);
Difensori: Akrapovic (Reggina), Cianci (Reggina), Conti (Atalanta), Murru (Cagliari), Piana (Sampdoria), Rugani (Empoli);
Centrocampisti: Capezzi (Fiorentina), Emmanuello (Juventus), Fornito (Napoli), Gatto (Torino), Piredda (Cagliari), Tassi (Brescia), Verre (Roma);
Attaccanti: Abbracciante (Parma), Gragnoli (Ascoli), Maggio (Stoccarda).