Egitto: alle elezioni presidenziali valanga di voti Salah

2018-03-31 17:45:28
Pubblicato il 31 marzo 2018 alle 17:45:28
Categoria: Notizie Calcio
Autore: Francesco Cazzaniga

Mohamed Salah, da fenomeno in campo a uomo di governo. Il talento del Liverpool ha ricevuto il 5% di preferenze (pari a circa un milione di voti) piazzandosi davanti al candidato Moussa Mostafa Moussa,  ma il tutto è successo a sua insaputa. Il forte attaccante infatti non si era mai candidato per le presidenziali del suo paese, ma molti suoi connazzionali hanno comunque deciso di aggiungere a matita il suo nome dopo aver barrato le caselle di entrambi i candidati ufficiali. Per la cronaca le elezioni sono state vinte dal presidente uscente, Abdel-Fattah Al-Sisi, che con il 92% delle preferenze si è quindi riconfermato. L'altro candidato Moussa Mostafa Moussa ha raccolto invece il 3%.

E' davvero un momento d'oro per Momo Salah, che sta vivendo una stagione esaltante con il suo Liverpool ed è, insieme ai più grandi bomber di tutta Europa, uno dei più seri candidati alla scarpa d'oro. Inoltre ha trascinato il suo paese alla finale di coppa d'Africa, persa contro il Camerun. Grazie ai suoi gol i faraoni si sono qualificati per la fase finale di Russia 2018, 28 anni dopo l'ultima volta, ad Italia 90'. Un grande successo popolare quindi per Momo, che ora è anche certificato dalle cabine elettorali