La voglia di ripartenza di Dominik Paris

2020-06-07 17:24:18
La voglia di ripartenza di Dominik Paris
Pubblicato il 7 giugno 2020 alle 17:24:18
Categoria: Sci
Autore: Matteo Pifferi

Il peggio è passato per Dominik Paris che, anche grazie allo stop per Coronavirus, è riuscito a recuperare dall'infortunio con maggiore calma

Il 14 aprile scorso Dominik Paris, uno dei migliori sciatori italiani, ha compiuto 31 anni, un compleanno amaro per via di un infortunio patito qualche settimana prima - il 22 gennaio quando in allenamento si è rotto il crociato del ginocchio - ma dal quale il nativo di Merano è pronto a ripartire con più forza.

 “E’ successo tutto in pochi attimi. Dopo essere scivolato ho provato a recuperare e invece c'è stato il crack. La cosa positiva è che non fatto altri danni avendo un forte tono muscolare e quindi ora sto recuperando nel migliore dei modi. Ritorno in pista? potrei farlo già ad agosto, tra qualche mese avrò dei controlli importanti che mi diranno se possono o no scendere in pista ad agosto", ha commentato Paris nel corso di un'intervista a Sky Sport. Lo stesso sciatore aveva iniziato bene la stagione 2020 con due secondi posti a Lake Louis prima di vincere sulla Stelvio di Bormio in discesa, arrivando addirittura a 5 vittorie di fila sulla stessa pista (quattro in discesa e uno in Supergigante), il primo nella storia a riuscire in tale impresa. Il 18 gennaio, 4 giorni prima dell'infortunio, Paris era riuscito a finire al secondo posto la discesa di Wengen, a dimostrazione di come il gigante di Merano era pronto e in piena fiducia. Poi il calvario legato all'infortunio in allenamento ma ora Paris è pronto a ripartire e difatti la risposta alla domanda sull'obiettivo prefissato per la prossima stagione è abbastanza emblematica e lascia una diapositiva della grinta e della caparbietà dello sciatore azzurro: "Voglio andare veloce". Tre parole per indicare una voglia che freme per ripartire. Anche se non è ancora chiaro se, quando e come la stagione sciistica prenderà il via, visto che non è stato ancora dato alcun annuncio da parte della FIS. 

Segnalazioni e Consigli. Scrivi alla  redazione di DataSport: segnalazioni@datasport.it