Disastro Italia: dopo 15 anni nessuno ai quarti

2016-03-17 21:45:03
Pubblicato il 17 marzo 2016 alle 21:45:03
Categoria: Europa League
Autore: Redazione Datasport.it

Un autentico disastro per l'Italia in questa campagna europea 2015-16! Infatti, con l'uscita di scena di Roma e Juventus negli ottavi di Champions League, e poi della Lazio in quelli di Europa League, la serie A non manderà nessuna squadra nei quarti di finale delle due competizioni continentali, un evento che non si verificava dalla stagione 2000-01, esattamente 15 anni fa. Un brutto colpo ai sogni di riscatto e di raggiungere l'Inghilterra al terzo posto del famoso ranking Uefa.

In questa stagione la campagna europea per le italiane è iniziata male, con l'eliminazione della Sampdoria per mano del Vojvodina nel preliminare di Europa League e la retrocessione della Lazio nella stessa Europa League dopo il ko nel playoff di Champions League col Leverkusen. Poi, dopo una fase a gironi positiva per tutti, sono arrivati i dolori: Fiorentina e Napoli fuori ai sedicesimi di Europa League, Roma e Juventus fuori con qualche rammarico (molti per i bianconeri), agli ottavi di Champions. L'ultimo baluardo, la Lazio, è stata travolta in casa nel ritorno degli ottavi di Europa League dallo Sparta Praga ed è stata eliminata.

15 anni fa, nel 2000-2001, crollarono Parma, Inter e Roma negli ottavi di Europa League (Udinese fuori al secondo turno, Fiorentina al primo, Perugia in Intertoto) mentre in Champions la Juventus si fermò nella prima fase mentre il Milan non superò il girone della seconda fase.