Roma, Di Francesco: "Derby giocato da veri uomini. Il ritiro ci è servito"

2018-09-29 18:17:11
Roma, Di Francesco:
Pubblicato il 29 settembre 2018 alle 18:17:11
Categoria: Serie A
Autore: Luca Pifferi

Dopo la vittoria scacciacrisi per 3-1 nel derby contro d' anticipo della settima giornata di Serie A contro la Lazio, l'allenatore della Roma Eusebio Di Francesco si gode il momento e può finalmente tornare a sorridere.

Queste le parole di Di Francesco nel post-partita: "Il ritiro è servito a liberarci da tutte le nostre paure e dalle difficoltà. Oggi siamo scesi in campo e abbiamo disputato un derby da uomini veri, quello che avevo chiesto ai ragazzi in settimana. Non è stato facile allontanare tutti i fantasmi e le voci nelle ore immediatamente precedenti al derby, ma ci siamo riusciti e ora dobbiamo continuare con questa applicazione e questo atteggiamento. Solo così riusciremo a toglierci tante soddisfazioni". Sull'atteggiamento in campo dei suoi uomini, Di Francesco dichiara: "Abbiamo dimostrato di avere una grande forza caratteriale per rimanere agganciati alla partita persino nei momenti di maggiore difficoltà. Sono molto contento di questo aspetto, siamo sempre rimasti corti e ciò è un elemento della nostra identità che non abbiamo mai perso. I risultati non arrivano? Può capitare, ma in campo voglio vedere una squadra che mette in mostra quello che gli insegno in settimana." L'unica nota negativa è l'infortunio di Javier Pastore sul finire del primo tempo: "Javier ha avuto un problema al polpaccio, non credo che sarà disponibile martedì contro il Plzen". Chiosa finale sull'eccessivo nervosismo di Edin Dzeko: "In certi casi, forse aveva ragione (riferendosi alla lite in campo con El Shaarawy). Stephan poteva passargli la palla. Nella prima parte, comunque, Edin è stato prezioso per la squadra e sono sicuro che tornerà a segnare molto presto".

Segnalazioni e Consigli. Scrivi alla  redazione di DataSport: segnalazioni@datasport.it