Coppa Italia Serie D, Taranto-Audace Cerignola 2-0: il resoconto e il tabellino del match

2019-10-09 18:45:59
Coppa Italia Serie D, Taranto-Audace Cerignola 2-0: il resoconto e il tabellino del match
Pubblicato il 9 ottobre 2019 alle 18:45:59
Categoria: Serie D
Autore: Redazione Datasport

Il Taranto passa il turno di Coppa Italia di Serie D grazie alle marcature di Favetta e Ouattara, rispettivamente nel primo e nel secondo tempo. Gli uomini di Ragno hanno disputato con impegno il match odierno, trovandosi di fronte una squadra in pieno turnover, con ben nove undicesimi di formazione composta da calciatori under. Nel prossimo turno i rossoblu affronteranno il Fasano, per la gara valevole per i sedicesimi di finale.

La cronaca

Il Taranto parte subito forte con Antonio Croce che al 2' a due passi dalla linea di porta si fa ipnotizzare da Sarri. Due minuti più tardi Antonio De Cristofaro sfiora il gol con un colpo di testa ravvicinato. Al 5' Mentana prova la fortuna con un tiro mancino, palla out. Al 12' Antonio Croce perfettamente imbeccato da Ciro Favetta conclude di pochissimo al lato. Al 18' D'Agostino prova la giocata d'esterno destro ma la sfera termina fuori. Al 19' Favetta svetta su tutti ma il suo colpo di testa è troppo centrale. Alla mezzora D'Agostino tenta la botta dalla distanza ma la sua conclusione viene deviata da Favetta. Al 39' Ciro Favetta porta in vantaggio il Taranto con un bel colpo di testa su assist di D'Agostino. Nella ripresa, al primo minuto Croce colpisce di testa ma la sfera termina alta. Al 2' Favetta conclude debolmente ed al lato. Al 3' Mentana conclude di potenza ma Giappone respinge in corner con i piedi. Al 6' Fabio Oggiano si libera del proprio marcatore con delle pregevoli finte ma il suo destro si infrange su Sarri che respinge con i pugni. Al 7' Stefano Manzo impegna severamente Sarri con un sinistro dai venti metri, la palla termina in corner. Al 17' Favetta ci prova con il sinistro ma il suo tiro termina al lato di pochissimo. Martiniello al 21' perde il tempo contrastato da Luigi Manzo e conclude debolmente. Al 30' Ouattara conclude di sinistro in maniera imprecisa. Al 37' Lorenzo Cinque si libera di Manzo e fa la barba al palo con un bel sinistro. Al 38' Ouattara serve Oggiano dopo un dribbling ubriacante ma l'esterno sardo non riesce ad angolare la conclusione. Sulla respinta ci prova di prima Guaita ma il tiro termina fuori di poco. Al 40' Luca Russo trova un pregevole destro a giro, fuori di poco. Al 41' Venuti conclude in maniera potente, si impegna Giappone e manda in corner. Al 43' conclusione ravvicinata di De Cristofaro, blocca Giappone. Al secondo minuto di recupero il debuttante Adamzaki Ouattara raccoglie un corner di Leandro Guaita e trafigge Sarri. Raddoppio dei rossoblu.

Taranto (3-4-1-2): Giappone; Mambella, L. Manzo, De Letteriis; Pelliccia (Oggiano 36' p.t.), Galdean (Masi 33' s.t.), S. Manzo (Matute 16' s.t.), Riccio; D'Agostino (Guaita 16' s.t.), Favetta, Croce (Ouattara 16' s.t).

A disp.: Pizzaleo, De Caro, Perrini, Marino.

Cerignola (3-4-3): Sarri, Celentano (Parise 33' s.t.), Tancredi (Venuti 32' s.t.), De Cristofaro, Palumbo, Russo, Boufous, Muscatiello (Giannotti 45' s.t.), Martiniello (Pugliese 38' s.t.), Cinque, Mentana (Prudente 20' s.t.).

A disp.: Fares, Morese, Persichella, Diploma. Ammoniti: D'Agostino (T) 45' pt., Martiniello (C) 15' s.t., De Cristofaro (C) 41' s.t., Oggiano (T) 45' s.t. Marcatori: Favetta 39' pt., Ouattara 47' s.t.

Recupero: 1' p.t., 4' s.t.

Note: circa 250 spettatori.

Articolo di Gabriele Campa

Segnalazioni e Consigli. Scrivi alla  redazione di DataSport: segnalazioni@datasport.it