Coppa Italia Serie C, Juventus e VirtusVecomp alla fase finale

2019-08-18 23:40:41
Coppa Italia Serie C, Juventus e VirtusVecomp alla fase finale
Pubblicato il 18 agosto 2019 alle 23:40:41
Categoria: Serie C
Autore: Redazione Datasport

REGGIANA-JUVENTUS U23 3-3

Marcatori: 9’ Marchi (RE), 27’, 37’ e 69’ Lanini (JU), 54’ e 89’ Scappini (RE)

Reggiana e Juventus Under 23 chiudono sul 3-3 l’avvincente sfida andata in scena al Moccagatta di Alessandria caratterizzata da una parte dalla doppietta del granata Scappini e sul fronte opposto dalla tripletta di Lanini e da diversi ottimi interventi di Nocchi. Le due contendenti chiudono il girone C con lo stesso numero di punti, gol fatti e subiti.

Decisiva ai fini della qualificazione della compagine di Pecchia si rivela il maggior numero di reti realizzate in trasferta. Dopo un tiro in diagonale di Lanini controllato agevolmente Da Voltolini (5’) è la Reggiana a prendere in mano le redini del gioco. Il complesso emiliano si porta in vantaggio al 9’ con Marchi lesto ad approfittare di un retropassaggio corto di testa di Di Pardo e va vicino al raddoppio con un tentativo di poco a lato di Scappini (12’) e con una conclusione di Staiti deviata con bravura in angolo da Nocchi (15’). La Juventus U23, riaffacciatasi in avanti al 24’ con un colpo di testa alto di Toure, perviene al pareggio grazie ad una grave ingenuità di Voltolini: l’estremo difensore granata su un tocco all’indietro di Spanò s’attarda nel rilancio consentendo a Lanini di soffiargli la sfera e insaccare. La Reggiana torna a premere con decisione impegnano severamente Nocchi con i tentativi di Scappini di piede (30’) e di Staiti di testa (35’). A colpire è però la Juventus U23. Lanini va nuovamente a segno al 37’ con una deviazione sotto porta su cross dalla destra di Rafia. Scappini si vede neutralizzare in chiusura di prima frazione da Nocchi un penalty concesso per un fallo di mano di Del Fabro. Come era già accaduto a Crema l’ex avanti del Cittadella si riscatta realizzando al 54’ il 2-2 con una splendida conclusione da fuori area. La Juventus torna avanti al 69’: Lanini sigla la sua terza rete personale direttamente su punizione. La Reggiana non demorde. La compagine di Alvini sciupa al 79’ una favorevole opportunità da rete con Rozzio di testa (79’). Libutti, dopo aver impensierito Nocchi all’86’, serve a Scappini il pallone del 3-3. Il triplice fischio finale, dopo cinque minuti di recupero, sancisce il sofferto passaggio del turno dei bianconeri.

CLICCA QUI PER TUTTI I RISULTATI E LE CLASSIFICHE DI COPPA ITALIA SERIE C

VIRTUSVECOMP VERONA-ARZIGNANO 2-0

Marcatori: 10’ Pellacani (VV), 84’ Lupoli (VV).

Nella terza e ultima giornata del girone F la VirtusVecomp Verona prevale al Gavagnin-Nocini sull’Arzignano per 2-0 Il successo consente ai rossoblu di Fresco di salire a 4 punti e scavalcare definitivamente in classifica i giallocelesti di Colombo rimasti fermi a quota 3. Il match si apre nel migliore dei modi per la VirtusVecomp Verona in rete già al 10’ con Pellacani al termine di uno scambio con Magrassi. Il confronto, giocato a viso aperto, riserva nel prosieguo opportunità da rete per entrambe le squadre. Gli ospiti che potevano ai fini della qualificazione contare su due risultati utili su tre si ritrovano al 57’ in inferiorità numerica per l’espulsione di Pasqualoni per somma di ammonizioni. La VirtusVecomp Verona ne approfitta per chiudere i conti all’84’ con Lupoli pronto a ribadire in rete una conclusione di Onescu respinta corta da Tosi.

di Alberto Rossi

Segnalazioni e Consigli. Scrivi alla  redazione di DataSport: segnalazioni@datasport.it