Coppa di Francia: Psg in semifinale, l'Angers elimina il Bordeaux

2017-04-05 23:31:31
Coppa di Francia: Psg in semifinale, l'Angers elimina il Bordeaux
Pubblicato il 5 aprile 2017 alle 23:31:31
Categoria: Notizie di attualità
Autore: Redazione Datasport.it

Tutto facile per il Paris Saint Germain, che allo stadio Michel-d'Ornano di Caen batte 4-0 l'Avranches, formazione di terza divisione, e si qualifica alle semifinali di Coppa di Francia: un'autorete di Clauss spiana la strada alla squadra di Emery che poi dilaga con i gol di Ben Arfa, Lucas e Pastore. Passa il turno anche l'Angers che stende il Bordeaux: Sankharé replica a Berigaud, nella ripresa la rete decisiva porta la firma di N'Doye.
 

Finisce ai quarti di finale la favola dell'Avranches, protagonista di una splendida cavalcata in Coppa di Francia. Troppo evidente la superiorità tecnica del Psg che, nonostante numerose assenze, si impone senza troppi problemi. A sbloccare il risultato al 35' è un'iniziativa di Lucas che serve Ben Arfa il cui sinistro, deviato di testa da Clauss, spiazza Beuve e porta in vantaggio la squadra di Emery. L'Avranches tiene bene il campo, ma nella ripresa crolla: Ben Arfa raddoppia al 54' sfruttando nuovamente un assist di Lucas, due minuti più tardi il brasiliano si toglie la soddisfazione del gol con un destro vincente in piena area dopo un rimpallo. All'82' arriva il poker con Pastore che, chiuso un triangolo con Ben Arfa, supera Beuve con un delizioso pallonetto. In semifinale il Psg se la vedrà con il Monaco.

Passa il turno anche l'Angers che allo stadio Raymond-Kopa elimina il Bordeaux battendolo 2-1. La squadra allenata da Moulin passa in vantaggio all'8' grazie a Berigaud che finalizza un contropiede avviato da una bella discesa sulla destra di Pepe. I girondini riportano il match in parità dieci minuti dopo con Sankharé, bravo a trafiggere Letellier su lancio in profondità di Ounas. La partita si decide a metà ripresa. Al 65' Menez, nervoso e già ammonito, viene sostituito da Gourvennec che al suo posto inserisce Malcom. E due giri di lancetta dopo, l'Angers torna avanti con N'Doye che sorprende Carrasso con un gran tiro dalla distanza: è il gol del definitivo 2-1 che vale la semifinale dove il prossimo avversario della squadra di Moulin sarà il Guingamp.

IL RECUPERO DI LIGUE 1
Reduce dal ko con il Paris Saint Germain e dal deludente pari di domenica a Rennes, il Lione ritrova la vittoria imponendosi 3-0 a Metz nel recupero della 16a giornata di Ligue 1. Il match era stato sospeso lo scorso 3 dicembre al 30', sul punteggio di 1-0 per i padroni di casa, a causa di alcuni petardi lanciati dagli spalti che avevano colpito il portiere del Lione, Lopes, e il fisioterapista entrato in campo a soccorrerlo. Dopo una traversa di Fekir al 23', il Lione sblocca il risultato al 58' grazie a Lacazette che, lanciato perfettamente da Tousart, si presenta davanti a Didillon e lo batte col piatto destro timbrando il 24esimo gol stagionale in campionato. Il Metz accusa il colpo e la squadra di Genesio chiude il discorso nei minuti finali con un super Tolisso che, entrato all'85' al posto di Lacazette, sale in cattedra: all'87' serve un assist perfetto per il raddoppio di Ferri (anche lui in campo da una manciata di minuti) e al 90', servito da Fekir, segna il 3-0 con un bel sinistro. Grazie a questi tre punti il Lione consolida il quarto posto portandosi a +7 sul Marsiglia.  

 

Segnalazioni e Consigli. Scrivi alla  redazione di DataSport: segnalazioni@datasport.it