Coppa del Re: il Barcellona vola in finale

2015-03-04 23:59:20
Coppa del Re: il Barcellona vola in finale
Pubblicato il 4 marzo 2015 alle 23:59:20
Categoria: Notizie Liga
Autore: Redazione Datasport.it

Il Barcellona vola in finale di Coppa del Re. Al Madrigal, nella semifinale di ritorno, i blaugrana sconfiggono 3-1 il Villarreal e, dopo il 3-1 dell'andata al Camp Nou, conquistano il pass per l'ultimo atto del torneo. Neymar mette subito in chiaro le cose dopo 3 minuti, al 39' pareggia l'ex Jonathan Dos Santos ma l'espulsione di Pina al 65' blocca la rimonta dei padroni di casa. Di Suarez e Neymar le reti della sicurezza catalana.

Al Madrigal è dominio pressoché totale del Barcellona, che conferma l'ottimo momento di forma e conquista la prima finale di stagione con pieno merito. Luis Enrique non fa sconti e schiera nove undicesimi della formazione tipo, con le uniche eccezioni di Montoya al posto di Dani Alves e Rafinha in sostituzione di Rakitic; davanti il super tridente Messi-Suarez-Neymar. Dopo 3 minuti la gara per i blaugrana è già in discesa: Suarez, partito sulla sinistra in sospetta posizione di fuorigioco, mette al centro per Messi che trova un cross geniale per Neymar; pallonetto del brasiliano e 1-0 per il Barça. Il Villarreal ci mette il cuore e sfrutta l'unica distrazione della difesa catalana per trovare l'1-1 al minuto 39: traversone di Uche che attraversa tutta l'area, sul secondo palo arriva Jonathan Dos Santos ('canterano' come il fratello e compagno Giovani) che firma il pareggio.

Nella ripresa però la squadra di Luis Enrique riprende in mano senza problemi il pallino del gioco. La gara svolta virtualmente al 65', quando Pina (già colpevole nel primo tempo di un intervento che porta all'uscita dal campo di Busquets) viene espulso per un'entrata killer su Neymar. Il Barcellona allora può dilagare, e non esita a farlo: al 73' è Suarez a firmare il 2-1 con un'azione in solitaria su lancio illuminante di un ottimo Mascherano, spostato a centrocampo dopo l'ingresso di Mathieu per Busquets. All'88', infine, è ancora Neymar a chiudere i conti con un preciso colpo di testa su assist di Xavi, entrato al 65' per Rafinha. Finisce 3-1 per il Barcellona, che dopo la crisi di inizio 2015 sembra davvero tornato quello dell'era Guardiola. In finale niente derby per i blaugrana, che troveranno l'Athletic Bilbao: gli uomini di Valverde, eliminati sei giorni fa dall'Europa League per mano del Torino, ribaltano i pronostici e fanno fuori l'Espanyol. Entrambe le reti arrivano nel primo tempo e portano la firma di Aduriz (13') ed Etxeita (42'). Il 30 maggio l'ultimo atto, ancora da decidere la sede.

Segnalazioni e Consigli. Scrivi alla  redazione di DataSport: segnalazioni@datasport.it