Coppa del Re: Atletico spietato, figuraccia Valencia

2017-01-03 23:41:58
Coppa del Re: Atletico spietato, figuraccia Valencia
Pubblicato il 3 gennaio 2017 alle 23:41:58
Categoria: Notizie Liga
Autore: Redazione Datasport.it

Missione compiuta senza strafare per l'Atletico Madrid che, nell'andata degli ottavi di finale di Coppa del Re, vince 2-0 in casa del Las Palmas e ipoteca i quarti. La squadra di Simeone segna un gol per tempo: Koke la sblocca, Griezmann la chiude. Rovinosa caduta del Valencia che perde 4-1 al Mestalla contro il Celta Vigo.  L'Eibar passeggia a Pamplona battendo 3-0 l'Osasuna, il Deportivo La Coruna pareggia 2-2 in rimonta con l'Alaves.

Un gol per tempo e l'Atletico Madrid vola verso i quarti di Coppa del Re. A piegare la resistenza del Las Palmas (privo di Boateng entrato in campo solo nei minuti finali) ci pensa Koke al 23': sulla traiettoria del suo destro, scoccato al termine di una lunga azione avvolgente dei Colchoneros, prova ad allungarsi Gameiro, Raul è sorpreso e si fa superare dal pallone. La rete del definitivo 2-0 porta la firma di Griezmann che al 51', su assist di Gameiro, si presenta a tu per tu con Raul e lo trafigge con un sinistro rasoterra. Clamoroso crollo del Valencia che, a pochi giorni dall'addio di Cesare Prandelli, torna in campo con Voro Gonzalez tecnico a interim e rimedia una figuraccia. Al Mestalla il Celta Vigo fa quello che vuole e, complice una serie di svarioni difensivi dei padroni di casa, si porta sul 3-0 dopo 19 minuti grazie ai gol di Aspas (rigore), Bongonda e Wass. Parejo prova a riaprire la partita al 58' trasformando un penalty ma è Guidetti, al 75' su assist dello scatenato Bongonda, a mettere a sedere Domenech con un dribbling secco prima di insaccare a porta vuota la rete del definitivo 1-4.

Qualificazione ai quarti in cassaforte anche per l'Eibar che fa festa a Pamplona battendo 3-0 l'Osasuna, fanalino di coda in Liga: di Nano (28'), Bebe (75') e Adrian (90') le reti del trionfo della formazione allenata da Mendilibar. Pareggio in rimonta del Deportivo La Coruna che, sotto 2-0 all'intervallo con l'Alaves (Santos e rigore di Mendez), accorcia le distanze al 73' con Gama e trova il 2-2 al 93' con un colpo di testa di Joselu su punizione scodellata a centro area da Arribas.  

Segnalazioni e Consigli. Scrivi alla  redazione di DataSport: segnalazioni@datasport.it