Copa Libertadores, assalto al pullman degli Xeneizes: rinviata River-Boca

2018-11-24 21:40:17
Pubblicato il 24 novembre 2018 alle 21:40:17
Categoria: Notizie Calcio
Autore: Matteo Pifferi

River-Boca Juniors, ritorno della finale di Copa Libertadores 2018, non si giocherà alle 21, orario prestabilito per il match che assegna il titolo di campione del sudamerica. Motivo? L'assalto al pullman del Boca dei tifosi del River che hanno lanciato pietre e gas urticante agli Xeneizes.

Gli atti vandalici hanno provocato danni ingenti al Boca: cinque giocatori sono in preda ad attacchi di vomito e con difficoltà respiratorie (tra questi anche Benedetto e Tevez) ed altri tre (Nandez, Perez - colpito dalle schegge di vetro - e Barrios) sono stati trasportati in ospedale per effetti del gas lacrimogeno. Dopo aver deciso in prima battuta di spostare il fischio di inizio del match alle 23:15 (ora italiana), su richiesta dei dirigenti del Boca, la CONMEBOL ha deciso di rinviare la partita a domani, domenica 25 novembre alle ore 21.