Real e Bayern in crisi: Lopetegui e Kovacs a rischio. C'è Conte

2018-10-09 14:30:33
Pubblicato il 9 ottobre 2018 alle 14:30:33
Categoria: Notizie Calcio
Autore: Luca Pifferi

Dopo le 3 sconfitte negli ultimi 4 impegni a cui ha preso parte il Real Madrid tra campionato e Champions, la panchina del tecnico dei Blancos Julen Lopetegui si fa sempre più traballante e, tra i possibili sostituti, stando alle ultime indiscrezioni dalla Spagna, dovrebbe esserci l'ex Juventus e Chelsea Antonio Conte. La dirigenza del club madrileno ha fissato come dead-line per il tecnico basco il Clásico con il Barcellona del 28 ottobre.

Dopo aver rifiutato il Real a giugno, l'ex ct della Nazionale Antonio Conte sembra finito nel mirino dei campioni d'Europa come sostituto di Lopetegui ma c'è ancora un ostacolo: l'allenatore di Lecce deve ancora risolvere il contenzioso economico in corso col Chelsea (8-9 milioni di euro) per azzerare ogni reciproco impegno. I Blancos non sarebbero, comunque, gli unici interessati all'ex Juve: stando alle ultime voci, ci sarebbero persino i tedeschi del Bayern Monaco (attualmente al 6° posto in Bundesliga a -4 dal Borussia Dortmund capolista) non soddisfatti del rendimento di Nino Kovacs. Dopo le indiscrezioni di un interesse del Milan e della Roma, il futuro di Conte è ancora tutto da decifrare e le pretendenti certamente non mancano.