Conte come Trap, ma non c’è Strunz

2011-02-26 13:56:02
Pubblicato il 26 febbraio 2011 alle 13:56:02
Categoria: Calciomercato
Autore: Redazione Datasport.it

Antonio Conte scatenato, nella conferenza stampa di ieri a Siena. Ha ricordato molto Giovanni Trapattoni in un indimenticabile sfogo del '98. In quel caso l’allenatore del Bayern se la prese con tutti, in modo particolare con Strunz. E quella conferenza fece il giro del mondo, destando non poco clamore. In questo caso la domanda sarebbe spontanea: chi sarebbe lo Strunz di turno?

Nessuno perché di solito Antonio Conte gli eventuali panni sporchi con i giocatori riesce a lavarli in famiglia. Di sicuro c’è un’insofferenza ambientale a Siena che rischia di lasciare il segno. Ma possiamo ribadire il concetto: non c’è uno Strunz da colpire all’interno dello spogliatoio. Anche se lo sfogo di Conte ha ricordato molto quello di Trap.