Coach Krzyzewski lascia Team Usa

2013-02-26 19:56:44
Pubblicato il 26 febbraio 2013 alle 19:56:44
Categoria: Notizie di attualità
Autore: Redazione Datasport.it

"E' stato un incredibile onore far parte di Usa Basketball. E' stato meraviglioso allenare quella squadra e lavorare col presidente Jerry Colangelo per sette anni. Ora sono a buon punto, bisogna continuare la ricostruzione". Queste le parole a Espn Radio di Mike Krzyzewsky, allenatore di Duke e santone della pallacanestro collegiale americana, che ha confermato di non voler tornare alla guida della nazionale americana.

Coach K, così viene chiamato, è l'uomo che ha saputo risollevare le sorti degli Stati Uniti dopo i disastri dei Mondiali 2002 ad Indianapolis, sesti, e il bronzo ai Giochi di Atene: con lui, dopo il bronzo mondiale nel 2006 a Saitama, sono arrivati gli ori olimpici a Pechino e Londra, e in mezzo il titolo mondiale 2010 in Turchia con una squadra giovanissima trascinata dal debuttante Kevin Durant. In vista dei prossimi impegni, i Mondiali 2014 in Spagna e i Giochi di Rio 2016, la Federazione dovrà trovare un sostituto: i nomi più caldi sono quelli di Gregg Popovich dei San Antonio Spurs, Doc Rivers dei Boston Celtics e Doug Collins dei Philadelphia 76ers.