Closing Milan: proroga fino al 3 marzo, 100 milioni entro il 12 dicembre

2016-12-07 14:45:26
Closing Milan: proroga fino al 3 marzo, 100 milioni entro il 12 dicembre
Pubblicato il 7 dicembre 2016 alle 14:45:26
Categoria: Serie A
Autore: Redazione Datasport.it

Il Milan resta nelle mani di Silvio Berlusconi, almeno fino al 3 marzo 2017. Questa è infatti ufficialmente la nuova data fissata per il closing della cessione delle quote di maggioranza del club rossonero da Fininvest alla Sino-Europe Sport, società di investitori cinesi i cui nomi non sono ancora stati resi noti. Ad annunciarlo è un comunicato congiunto diramato in mattinata in cui si legge: "Fininvest e Sino Europe Sports hanno raggiunto un accordo che proroga al 3 marzo 2017 il termine entro il quale realizzare il closing relativo alla compravendita della partecipazione detenuta dala stessa Fininvest nell'AC Milan".
 
Confermata anche l'indiscrezione, trapelata negli ultimi giorni, di una seconda caparra di altri 100 milioni (dopo quelli arrivati in estate alla chiusura del preliminare) che la Sino-Europe Sport dovrà versare a breve nelle casse di Fininvest:  "L'accordo, approvato dal Consiglio di Amministrazione di Fininvest riunitosi successivamente, prevede che entro il 12 dicembre Sino-Europe Sports accrediti a Fininvest un'ulteriore caparra di 100 milioni di euro, dopo i 100 milioni di euro già versati alla firma del contratto di compravendita".
 
Nella nota viene anche fatta chiarezza sul futuro immediato del Milan, soprattutto in fase di mercato invernale: "L'intesa sulla proroga, che era stata richiesta da SES, ribadisce che le modalità di gestione delle attività dell'AC Milan fino alla data del closing continueranno a basarsi sul principio di condivisione delle scelte". Sarà dunque ancora l'attuale ad della parte sportiva Adriano Galliani ad avere in mano le sorti del mercato di gennaio ma dovrà fare sempre riferimento al futuro management (Fassone e Mirabelli).
Segnalazioni e Consigli. Scrivi alla  redazione di DataSport: segnalazioni@datasport.it