Ciclismo, la McLaren acquista il 50% della Bahrain Merida

2018-12-12 14:50:39
Pubblicato il 12 dicembre 2018 alle 14:50:39
Categoria: Notizie Ciclismo
Autore: Francesco Boso

La McLaren entra il mondo del ciclismo divenento proprietaria del 50% della Bahrain-Merida, la squadra di Vincenzo Nibali. Dalle dichiarazioni provenienti dalla McLaren si capisce che non si tratta di una semplice sponsorizzazione ma  di un accordo che implica una collaborazione tecnica e commerciale. Il team di Woking, protagonista del mondiale di Formula 1 da molti anni nonostante le difficoltà incontrate da Fernando Alonso, metterà a disposizione tecnologie e conoscenze di marketing alla formazione di Nibali. Il nome McLaren sarà presente già sulle maglie della Bahrain-Merida dalla prossima stagione.

Al centro di questo piano di collaborazione c'è la famiglia reale del Bahrain: infatti il principe Nasser segue con gran interesse il ciclismo, mentre il fratello Salman ha invece sempre preferito i motori, tanto è vero che la maggioranza della proprietà della McLaren è proprio in mano a questa famiglia reale. Brent Copeland, general manager della squadra, è molto entusiasta del progetto: "E' la cosa più eccitante che è capitata al ciclismo nell'ultima decade".