Ciclismo: il Giro delle Fiandre festeggia il centenario

2016-04-01 15:35:59
Pubblicato il 1 aprile 2016 alle 15:35:59
Categoria: Notizie Ciclismo
Autore: Redazione Datasport.it

Il Giro delle Fiandre festeggia il 100esimo compleanno. Domenica 3 aprile infatti va in scena la centesima edizione della 'classica monumento' che si corre in Belgio fra muri e tratti in pavè: 256 km con partenza da Bruges e arrivo a Oudenaarde. Nelle Fiandre questa corsa chiude la cosiddetta 'settimana santa' che si apre con Harelbeke e Gand-Wevelgem e si chiude con la 'Ronde', con in mezzo la 'Tre giorni di La Panne'.

Sono 7 i settori in pavè mentre sono addirittura 18 i muri, salite brevi, ripide e con fondo dissestato, che contraddistinguono il Fiandre: decisivi l'Oude Kwaremont e il Paterberg a 16 e 13 km dal targuardo. Tra i favoriti ci sono Van Avermaet della Bmc, vincitore della Tirreno-Adriatico, il campione del mondo Peter Sagan, vincitore della Gand-Wevelgem, il norvegese della Katusha Kristoff, in gran forma dopo La Panne e primo nel 2015, il polacco del Team Sky Kwiatkowski, re ad Harelbeke, Sep Vanmarcke della Lotto-Jumbo, il giovane Tiesj Benoot della Lotto-Soudal e gli inossidabili Cancellara e Boonen, che vanno a caccia del poker.

Poche speranze per gli italiani per tentare un successo che manca dal 2007 con Alessandro Ballan: Gatto, Puccio, Trentin e Oss sono abili corridori ma avranno tutti un ruolo da gregario, l'unico che correrà per provare a vincere è Filippo Pozzato, già sul podio nel 2012.

Queste le liste dei muri e dei settori di pavè che attenderanno i corridori domenica:

Muri (nell'ordine: chilometri percorsi/chilometri all'arrivo, lunghezza, pendenza media, pendenza massima, punto di massima pendenza):

1 Oude Kwaremont 103,1/151,9 2200 m 4,0% 11,6% (1500 m)
2 Kortekeer 113,6/141,4
3 Eikenberg 121,3/133,7 1200 m 5,2% 10,0% (1200 m)
4 Wolvenberg 124,4/130,6 645 m 7,9% 17,3%
5 Molenberg 136,6/118,4 463 m 7,0% 14,2% (300 m)
6 Leberg 157,1/ 97,9 950 m 4,2% 13,8%
7 Berendries 161,2/ 93,8 940 m 7,0% 12,3%
8 Valkenberg 166,5/ 88,5 540 m 8,1% 12,8%
9 Kaperij 177,1/ 77,9 1000 m 5,5% 9,0% (450 m)
10 Kanarieberg 184,5/ 70,5 1000 m 7,7% 14,0%
11 Oude Kwaremont 200,4/ 54,6 2200 m 4,0% 11,6% (1500 m)
12 Paterberg 203,8/ 51,2 360 m 12,9% 20,3% (360 m)
13 Koppenberg 210,4/ 44,6 600 m 11,6% 22,0% (600 m)
14 Steenbeekdries 215,8/ 39,2 700 m 5,3% 6,7%
15 Taaienberg 218,3/ 36,7 530 m 6,6% 15,8% (500 m)
16 Kruisberg/Hotond 228,5/ 26,5 2500 m 5,0% 9,0% (450 m)
17 Oude Kwaremont 238,3/ 16,7 2200 m 4,0% 11,6% 1500 m)
18 Paterberg 241,8/ 13,2 360 m 12,9% 20,3% (360 m)

Settori in pavè (nell'ordine: chilometri percorsi/chilometri all'arrivo, lunghezza)
1 Huisepontweg 81,7/173,3 1600 m
2 Ruiterstraat 124,5/130,5 800 m
3 Kerkgate 127,8/127,2 2650 m
4 Jagerij 130,9/124,1 800 m
5 Paddestraat 141,5/113,5 2300 m
6 Haaghoek 154,1/100,9 2000 m
7 Mariaborrestraat 214,5/ 40,5 2000 m