Ciclismo: brutta caduta, Malori in coma farmacologico

2016-01-23 09:41:25
Pubblicato il 23 gennaio 2016 alle 09:41:25
Categoria: Notizie Ciclismo
Autore: Redazione Datasport.it

Spaventoso incidente durante la quinta tappa del Tour de San Luis in Argentina, a 30 Km dal traguardo, ad avere la peggio è Adriano Malori, il ciclista della Movistar prende in pieno una buca e sbatte la testa sull'asfalto perdendo conoscenza. Immediati i soccorsi, Malori viene subito trasportato in ospedale (dove arriva cosciente) e messo in coma farmacologico, il parmigiano riporta anche una frattura alla clavicola destra.

In attesa del prossimo bollettino medico, che arriverà alle 15 ora italiana (11 in Argentina), l'ultimo comunicato emesso nella notte parla di un politrauma cranicofacciale. Malori resterà in osservazione in terapia intensiva per 48 ore, anche se fortunatamente è stato dichiarato non in pericolo di vita. La dinamica della caduta ha dell'incredibile, a 30 Km dal traguardo Malori guidava il gruppo a velocità sostenuta (circa 50 all'ora), quando la sua ruota si è infilata in una grossa crepa, provocando il violento impatto sull'asfalto. Oltre al parmigiano sono caduti un'altra trentina di ciclisti, tra i quali anche Quintana e Scarponi, per loro nessuna grave conseguenza. Frattura del radio, invece, per Fernando Gaviria (vincitore della prima tappa).