Chelsea-Tottenham: presentazione della partita e pronostico

Pubblicato il 4 gennaio 2022 alle 15:00
Categoria: Notizie Premier
Autore: Matteo Pifferi

La English Football League Cup è giunta alle semifinali che si giocheranno con la classica sfida di andata e ritorno: la prima, in ordine temporale, è la più suggestiva con il Chelsea di Tuchel che sfida il Tottenham del grande ex, Antonio Conte.

Come spesso è successo in passato, anzi quasi sempre, Antonio Conte ha rialzato anche il Tottenham. Gli Spurs sembravano navigare senza capo né coda a metà classifica ma, dall'arrivo del tecnico salentino, la marcia è nuovamente cambiata. Kane e Son hanno trascinato il gruppo e ora i risultati iniziano a vedersi: il successo, sofferto ma meritato, arrivato a tempo scaduto con il Watford col gol di Davinson Sanchez ha proiettato il Tottenham al sesto posto in Premier League con 33 punti, a -2 dal quarto posto ma con due partite in meno rispetto all'Arsenal. Conte e i suoi sono virtualmente a -3 dal Liverpool e a -1 dal Chelsea, che, al contrario, sta vivendo un momento un po' turbolento. Il Tottenham, in ogni caso, è arrivato in semifinale dopo aver battuto Wolverhampton (ai rigori), Burnley (1-0) e West Ham (2-1).

I Blues hanno collezionato quattro pareggi nelle ultime cinque di Premier League, perdendo contatto con il vertice della classifica tanto che il Manchester City è già a +10 con lo stesso numero di partite giocate. E non si respira un'aria tranquilla anche perché, nonostante il 2-2 ottenuto in rimonta con il Liverpool domenica dia fiducia alla squadra, l'atmosfera è diventata pesante dopo l'intervista di Romelu Lukaku. Il belga ha ammesso di avere nostalgia di Inter dove, grazie ad Antonio Conte in panchina, è riuscito a dimostrare il proprio valore, diventando una punta di spessore internazionale. Tanto che il Chelsea ha investito 115 mln di euro in estate per riportarlo a Stamford Bridge: Romelu, tra infortuni, Covid ed un modulo diverso rispetto al recente passato, sta faticando e l'esclusione punitiva contro il Liverpool sembrava mettere in dubbio il prosieguo dell'avventura al Chelsea. Nelle ultime ore, però, si vocifera di una tregua, tanto che il belga potrebbe anche tornare a disposizione nel match contro il Tottenham di Coppa che vale la finale. Un match, 180' di fuoco tra andata e ritorno, da non sbagliare per non scatenare nuove polemiche in un mese in cui, a mercato aperto, tutto potrebbe succedere.

PRESENTAZIONE CHELSEA-TOTTENHAM SU POKERSTARSSPORTS

Segnalazioni e Consigli. Scrivi alla  redazione di DataSport: segnalazioni@datasport.it