La Chapecoense riparte: in arrivo Tulio de Melo, ex Palermo

2016-12-30 21:39:26
Pubblicato il 30 dicembre 2016 alle 21:39:26
Categoria: Notizie di attualità
Autore: Redazione Datasport.it

A poco più di un mese dal disastro aereo che ha spezzato la vita di 71 persone tra quella di 19 suoi calciatori, la Chapecoense prova a ripartire e a ricostruire una squadra in vista della prossima stagione che la vedrà impegnata anche in Coppa Libertadores. Tra i primi acquisti del club brasiliano c'è una vecchia conoscenza del calcio italiano: o, per essere più precisi, una meteora.

Si tratta di Tulio de Melo, 31enne attaccante brasiliano che nell'estate 2008 fece una brevissima esperienza con la maglia del Palermo. Prelevato dal Le Mans e presentato dal presidente rosanero Maurizio Zamparini come "il nuovo Cavani", de Melo fa il suo esordio in Coppa Italia contro il Palermo ma - per motivi mai del tutto chiari - viene improvvisamente ceduto al Lille per quattro milioni di euro. Per il brasiliano, in realtà, si tratta di un ritorno alla Chapecoense dove aveva già militato nel 2015 mettendo a segno 5 reti in campionato in 13 presenze. Nelle prossime ore è attesa l'ufficialità.