Champions: Zenit e Valencia, tre punti d'oro

2015-10-20 23:50:49
Champions: Zenit e Valencia, tre punti d'oro
Pubblicato il 20 ottobre 2015 alle 23:50:49
Categoria: Notizie Champions League
Autore: Redazione Datasport.it

Zenit e Valencia si avvicinano agli ottavi di finale di Champions. I russi sconfiggono 3-1 il Lione e trovano la terza vittoria in altrettante gare, confermandosi primi della classe nel Girone H: al Petrovskij decidono le reti di Dzyuba, Hulk e Danny, all'Olympique non basta il provvisorio 1-1 di Lacazette. Il Valencia, invece, si sbarazza 2-1 del Gent e vola a quota 6: al gol di Feghouli risponde Foket, poi l'autorete di Mitrovic condanna la squadra belga.
 
Lo Zenit si conferma una delle squadre più in forma d'Europa travolgendo il Lione e portandosi a 9 punti in tre gare nel Girone H, che sulla carta avrebbe dovuto essere uno dei più equilibrati. Dzyuba sblocca subito la contesa al 3', Lacazette pareggia al 49' con un gran colpo di tacco sul cross volante di Jallet. Niente da fare per i francesi, perché Hulk al 56' trova il 2-1 con una sassata mancina delle sue; ci pensa capitan Danny, all'82', a fissare il 3-1 in contropiede su assist di Shatov.
 
Non sbaglia nemmeno il Valencia, che soffre un po' troppo al Mestalla ma alla fine riesce ad avere la meglio del Gent. Feghouli apre al quarto d'ora con un vincente su traversone di Paco Alcacer, anche se dopo il tocco dell'algerino sembra esserci una deviazione decisiva del difensore Nielsen. Il Gent è avversario ostico e lo dimostra al 40' con il pareggio di Foket (gran botta di destro a battere Domenech). I belgi però si fanno male da soli e al 72' arriva l'autorete di Mitrovic sul tiro-cross di Gaya. La classifica del Girone H: Zenit a 9, Valencia a 6, Gent e Lione appaiati a 1.
Segnalazioni e Consigli. Scrivi alla  redazione di DataSport: segnalazioni@datasport.it