Champions: Lewandowski stende l'Atletico, Rostov terzo

2016-12-06 23:39:32
Champions: Lewandowski stende l'Atletico, Rostov terzo
Pubblicato il 6 dicembre 2016 alle 23:39:32
Categoria: Notizie Champions League
Autore: Redazione Datasport.it

Il Bayern Monaco chiude con un sorriso il Girone D di Champions League battendo 1-0 l'Atletico Madrid, già sicuro del primato, grazie ad una punizione di Robert Lewandowski. La squadra di Carlo Ancelotti si piazza al secondo posto con 12 punti, 3 lunghezze in meno dei Colchoneros di Diego Pablo Simeone. Terza posizione e qualificazione in Europa League raggiunta per il Rostov che pareggia 0-0 con il Psv al Philips Stadion di Eindhoven.

BAYERN MONACO-ATLETICO MADRID 1-0
Nel big match dell'Allianz Arena, l'Atletico si rende subito pericoloso al 10' con Carrasco che, al termine di una combinazione con Griezmann, chiama Neuer alla prima parata del match. Al 28' il Bayern Monaco passa in vantaggio con una splendida punizione di Lewandowski dal limite dell'area. Gli spagnoli faticano a creare occasioni mentre gli uomini di Ancelotti gestiscono il risultato. Al 77' Thiago Alcantara si divora il raddoppio spedendo alto da due passi il cross di Douglas Costa. E' anche l'ultima occasione del match: il Bayern vince ma resta secondo proprio alle spalle dell'Atletico.

PSV-ROSTOV 0-0
Primo tempo da sbadigli quello del Philips Stadion con il Rostov che si difende con ordine e il Psv che prova ad imbastire qualche azione d'attacco pur senza confezionare occasioni da gol. Gli ospiti provano a farsi vedere nella ripresa con una conclusione dal limite di Azmoun respinta in due tempi da Zoet. Gli olandesi rispondono con una gran botta di Siem De Jong parata da Dzhanaev. Nel finale proteste del Psv per un presunto tocco di mano di un difensore russo su tiro del solito Siem De Jong ma l'arbitro lascia correre. Il Rostov strappa così un punto prezioso e vola in Europa League, il Psv abbandona la competizione senza nemmeno una vittoria. 

Segnalazioni e Consigli. Scrivi alla  redazione di DataSport: segnalazioni@datasport.it