Champions League, Mourinho in conferenza: "La Juve non è solo CR7. Sono i favoriti per la vittoria finale"

2018-10-22 16:11:38
Champions League, Mourinho in conferenza:
Pubblicato il 22 ottobre 2018 alle 16:11:38
Categoria: Notizie Champions League
Autore: Luca Pifferi

Dopo il pareggio per 2-2 con il Chelsea di Maurizio Sarri a Stamford Bridge, per il Manchester United di José Mourinho è arrivato il momento di pensare alla super sfida di Champions League contro la Juventus di Massimiliano Allegri, anch'essa reduce da un pareggio (1-1 contro il Genoa). L'ex tecnico del Real Madrid e dell'Inter ha parlato in conferenza, sottolineando la forza e la qualità della squadra bianconera.

Alle domande sui bianconeri, Mourinho ha replicato: "Cristiano Ronaldo è uno dei migliori giocatori di sempre. Ma la forza della Juventus sta nel gruppo di giocatori che ha: non c'è solo CR7, ci sono anche Bonucci, Cancelo e tanti altri. La Juve ha vinto 7 scudetti di fila, ha giocato due finali di Champions negli ultimi 4 anni, ha il giocatore che ha segnato più gol in questa competizione. E' una seria candidata per la vittoria finale, quest'anno". Dopo l'inizio di stagione negativo per il Manchester United (3 sconfitte e 2 pareggi in 9 match di Premier League ed eliminazione dalla Carabao Cup contro il Derby County), i Red Devils sembrano aver ritrovato la rotta; in merito a questo, Mou ha dichiarato: "Nelle ultime due partite, abbiamo fatto solamente quello che dovremmo sempre fare. Il nostro obiettivo, ora, è di confermarci anche contro i bianconeri. Il risultato contro il Chelsea non è quello che volevamo - ha aggiunto il portoghese -, ma non dobbiamo perdere la fiducia in noi stessi, anzi dobbiamo reagire mettendo in campo tutta la rabbia per il pareggio di Londra". Dopo aver glissato sulle domande relative al caso Paul Pogba, chiosa finale dello Special One sull'episodio alla fine della sfida di Stamford Bridge: "Voglio fare i complimenti a Maurizio Sarri e al Chelsea per l'onestà che hanno dimostrato di avere. Sono fatti di campo che possono capitare, ma alla fine abbiamo chiarito".

Segnalazioni e Consigli. Scrivi alla  redazione di DataSport: segnalazioni@datasport.it