Champions League, il Liverpool cala il tris a Monaco ed è ai quarti

2019-03-13 22:52:15
Pubblicato il 13 marzo 2019 alle 22:52:15
Categoria: Notizie Champions League
Autore: Michael Procopio

En-plein inglese in questa edizione di Champions League. Dopo le vittorie schiaccianti di Tottenham, Manchester City e la rocambolesca impresa del Manchester Utd, il Liverpool è la quarta squadra inglese ad accedere ai quarti di finale dopo aver vinto per 1 a 3 con il Bayern Monaco. 

I primi minuti di partita sono abbastanza noiosi con poche occasioni da gol. All 4’ si infortunia il capitano del Liverpool Henderson che viene sostituito da Fabinho. Al 26 gli inglesi passano in vantaggio: Manè, a tu per tu con la difesa bavarese supera Neuer con un pallonetto che manda il Liverpool in vantaggio. Il Bayern non si disunisce e al 39’ pareggia con l’autogol di Matip che, su cross di Gnabry, anticipa Lewandoski sbagliando porta. 


SECONDO TEMPO - le prime fasi della ripresa vedono il Liverpool in costante progressione offensiva con Salah che va più volte vicino al gol. Il Bayern Monaco sembra in balia dell’avversario nettamente superiore sia per qualità tecniche, che per organizzazione di gioco. Al 70’ ecco il raddoppio del Liverpool: sugli sviluppi di un calcio d’angolo, Van Dijk spicca di testa sui difensori bavaresi e insacca per la seconda rete del Liverpool battendo un incolpevole Neuer. 

Il Liverpool continua ad attaccare e ad insegnare calcio e all’84’ segna il terzo gol: Origi, entrato al posto di Firmino, passa la palla sulla destra a Salah che si inventa un cross di sinistro che trova Manè in area; il senegalese spinge di testa e batte un’altra volta Neuer.

ULTIME NOTIZIE
ULTIME NOTIZIE
Nessun post da mostrare
Segnalazioni e Consigli. Scrivi alla  redazione di DataSport: segnalazioni@datasport.it