Champions League, Allegri: "Dobbiamo essere un blocco unico"

2017-11-21 21:52:20
Champions League, Allegri:
Pubblicato il 21 novembre 2017 alle 21:52:20
Categoria: Notizie Champions League
Autore: Danilo Supino

Alla viglia della sfida di Champions League all'Allianz Arena tra Juventus e Barcellona, Massimiliano Allegri in conferenza stampa parla di una squadra che deve essere unita per battere i catalani: "Il sistema di gioco dipende dall’atteggiamento in fase difensiva e offensiva, c’è da migliorare in fase difensiva, abbiamo preso troppi gol: bisogna trovare equilibrio".

"Paulo domani gioca titolare, e tornerà a calciare i rigori. Se gli pesa il confronto con Messi? Non so, deve crescere ancora. Sono due giocatori completamente diversi, anche fisicamente. Messi è esplosivo, Dybala aerobico, le cose che fa Messi, Dybala non le può fare, mentre Leo può fare quello che fa Paulo. Se possono giocare insieme? Chiedete a Sampaoli".Chi schierare in campo: "Domani devo decidere se gioca Mandzukic, Douglas Costa o Matuidi".

"Non possiamo perdere due partite per la forza che abbiamo, al momento la Juve è una squadra da 4° posto in campionato, per i numeri che ha espresso fino ad ora. Domenica abbiamo fatto una bella partita ma contano i risultati, non le buone prestazioni. Per migliorare serve un po’ più di attenzione, non ci sono particolari problemi. In questo periodo la Juve ne ha sempre combinata qualcuna, poi è ripartita".

Ancora Barcellona, di nuovo Barcellona: "Abbiamo la possibilità di giocarci una grande chance in Champions, quest’ anno è più difficile dell’anno scorso. Il Barcellona al momento non ha ancora perso da inizio stagione tra campionato e Champions. Ha più equilibrio e difende meglio di 7 mesi fa. In più contro Messi, se non hai tutta la squadra che ti aiuta, è complicato".Come un corpo unico: "Allenatore, giocatori e staff devono avere la stessa voglia di arrivare in fondo e vincere sapendo che il 7° scudetto sarebbe qualcosa di eccezionale. Dobbiamo essere un blocco unico, ci vorrà una super partita per uscire con un risultato positivo".

Segnalazioni e Consigli. Scrivi alla  redazione di DataSport: segnalazioni@datasport.it