Champions: Juventus, contro l'Olympiacos è vietato fallire

2017-09-26 18:00:48
Champions: Juventus, contro l'Olympiacos è vietato fallire
Pubblicato il 26 settembre 2017 alle 18:00:48
Categoria: Notizie Champions League
Autore: Danilo Supino

Partita già decisiva per la Juventus in Champions League, all'Allianz Stadium arriva l'Olympiacos e dopo la sconfitta di Barcellona c'è un solo risultato possibile per i bianconeri, la vittoria. Questo match rievoca dolcissimi ricordi, infatti i bianconeri tre anni fa sempre ai gironi di Champions vinsero già la doppia sfida contro i greci. Fu una delle prime tappe di un lungo cammino che li portò fino alla finale di Berlino, poi persa contro i marziani del Barcellona. I tifosi bianconeri sperano che questa sfida possa essere un riscatto dopo la brutta sconfitta per 3-0 subita al Camp Nou nella prima giornata dove Messi e compagni nel secondo tempo hanno dominato la scena. La Juventus non può fallire questo appuntamento anche perchè è ultima a zero punti in classifica e anche un pareggio potrebbe complicare i piani. 

In campionato dopo sei giornate la truppa di Allegri viaggia spedita a punteggio pieno trascinata da un super Dybala che ha già raggiunto la doppia cifra e con Higuain affamato di gol che cerca la sua rivincita personale dopo le negative prestazioni delle ultime settimane. La Juve arriva dal derby vinto 4-0 contro i cugini del Torino, dove in casa è praticamente imbattibile visto che anche in Europa non perde da 23 partite (14 vinte e 9 pareggiate). L'Olympiacos invece non vive un facile momento dato che è stato appena esonerato l'allenatore albanese Besnik Hasi, dopo la rimonta subita in campionato contro l'Aek Atene. Questa sconfitta sommata anche alla partita persa in casa all'esordio in Champions contro i portoghesi dello Sporting Lisbona per 2-3 ha convinto la società del Pireo a cambiare guida tecnica affidandosi a Takis Lemonis. Questo può essere un fattore a sfavore della Juventus visto che di solito una squadra in difficoltà alla prima partita con il nuovo allenatore subisce una reazione e poi i greci arrivano a Torino con niente da perdere. Detto ciò i bianconeri partono sicuramente come favoriti ma non bisogna mai sottovalutare l'avversario che l'anno scorso ha vinto il suo 44mo campionato greco, con sette titoli vinti di fila. L'arbitro di questa sfida è il tedesco Tobias Stieler.


a cura di Matteo Sfolcini

Segnalazioni e Consigli. Scrivi alla  redazione di DataSport: segnalazioni@datasport.it