Champions: Juventus-Bayern Monaco 2-2, le pagelle

2016-02-23 23:25:44
Pubblicato il 23 febbraio 2016 alle 23:25:44
Categoria: Serie A
Autore: Redazione Datasport.it

Le pagelle di Juventus-Bayern Monaco, terminata 2-2.

JUVENTUS

Buffon 6 Non può nulla sulle due reti incassate: compie un paio di parate importanti.
Barzagli 5.5 Meno brillante che in altre occasioni: rinvio così così in occasione del primo gol, non chiude su Robben sul secondo. Cresce dopo lo 0-2.
Bonucci 5.5 Come Barzagli sembra più vulnerabile del solito: spesso in ritardo, alterna buone chiusure a passaggi a vuoto.
Evra 6.5 Il migliore del pacchetto arretrato: sempre attento e propositivo, a suo agio in gare di questo lignaggio.
Lichtsteiner 5.5 Gioca col freno a mano tirato, ma dalla sua parte c'è Douglas Costa, il più attivo nel primo tempo. Gara di sofferenza.
Hernanes 6.5 Regala geometrie alla Juve: il suo ingresso, per l'infortunio di Marchisio, porta benefici ai bianconeri. Entra con determinazione.
Marchisio 5 Gioca quando la Juve non gioca, ossia nel primo tempo: surclassato dal possesso palla del Bayern.
Cuadrado 6 Nel bene o nel male è nel vivo del gioco: fatica tantissimo in copertura, è bravo in ripartenza anche se mette in mostra qualche errore grossolano. Peccato per il gol negatogli da Neuer sull'1-2.
Pogba 6 Fatica ad accendersi, la palla ce l'hanno sempre i tedeschi: però cresce nella ripresa e sradica il pallone da cui nasce il 2-2. Prezioso, come sempre.
Khedira 5 Come Marchisio tende a scomparire di fronte al fraseggio perfetto dei bavaresi: sparisce fino alla sostituzione.
Sturaro 7 Entra e segna un gran gol contro il Bayern di Guardiola: cosa chiedere di più ad un ragazzo che quattordici mesi fa giocava nel Genoa?
Morata 7 Il suo ingresso cambia la partita: accelerazioni, l'assist per Sturaro, un paio di conclusioni velenose. Non segna, ma dimostra sempre di essere re di coppe.
Mandzukic 7.5 Il migliore in campo: prestazione da condottiero, da ex avvelenato. Sfiora il gol in avvio, sforna l'assist a Dybala, ci mette una grinta assurda. Super.
Dybala 6.5 Il suo primo gol in Champions coincide con una buona prestazione: un paio di spunti nel primo tempo, quindi la rete fondamentale che riapre il match. Sempre meglio.

All. Allegri 7 La Juve viene travolta per 55' minuti, quindi si rialza: lui predica calma e con i tre cambi risolleva la squadra. E ora serve un'impresa a Monaco.

BAYERN MONACO

Neuer 6 - Alaba 6 - Benatia 5.5 - Kimmich 5 - Bernat 6 - Lahm 6 - Vidal 6 - Thiago Alcantara 7 - Ribery 6 - Robben 7 - Douglas Costa 6.5 - Lewandowski 6 - Muller 6.5. All. Guardiola 6