Champions, Girone B: Talisca risponde a Cervi, Benfica-Besiktas 1-1

2016-09-13 23:13:00
Champions, Girone B: Talisca risponde a Cervi, Benfica-Besiktas 1-1
Pubblicato il 13 settembre 2016 alle 23:13:00
Categoria: Notizie Champions League
Autore: Redazione Datasport.it

La punizione magistrale di Talisca al 93' gela lo stadio Da Luz: il Besiktas pareggia 1-1 in zona Cesarini contro il Benfica nella prima giornata del Girone B di Champions League. I portoghesi, avanti nel primo tempo con Cervi, non riescono a chiudere i conti pur avendo diverse occasioni per raddoppiare e così in pieno recupero arriva la beffa. Benfica e Besiktas conquistano un punto a testa e si piazzano alle spalle del Napoli a quota 3.

Il Benfica scende in campo con il 4-2-3-1. Spazio a Pizzi, Cervi e Salvio alle spalle di Guedes. Modulo speculare per i turchi con l'ex interista Erkin, Ozyakup e Quaresma dietro a Aboubakar. All'11' ospiti pericolosi con Quaresma che prova un tiro-cross dai 25 metri di poco a lato. Un minuto più tardi i portoghesi passano in vantaggio con Cervi, più lesto di tutti a ribadire in rete il pallone respinto da Zengin sul primo tentativo di Salvio. Per la squadra di Senol Gunes il più pericoloso è sempre Quaresma che sfiora il pari al 30' con una punizione potente ma centrale messa in angolo da Ederson. Nel finale di frazione Grimaldo salva il risultato intervenendo provvidenzialmente in scivolata su Aboubakar con l'attaccante del Besiktas ormai a tu per tu con Ederson. Il Benfica va così negli spogliatoi sull'1-0.

Ritmi più blandi nella ripresa con il Benfica che cerca disperatamente il pareggio ma la prima vera occasione arriva al 72' quando Ederson esce alla disperata su Quaresma involato verso la rete. I turchi hanno al 74' l'occasione di chiudere l'incontro con Tosun che divora un penalty in movimento calciando alto da pochi passi. Attimi di apprensione poi per una violenta pallonata di Quaresma che colpisce in pieno volto Grimaldo: il giocatore del Benfica resta a terra qualche secondo ma poi si rialza e torna in campo. Il Benfica va ad un passo dal raddoppio all'84' quando Quaresma regala palla davanti all'area a Guedes ma Zengin si supera deviando in angolo. In pieno recupero arriva la beffa per i portoghesi con Talisca che calcia dai 20 metri la punizione pennellata nel sette che regala il definitivo pareggio ai turchi.

Segnalazioni e Consigli. Scrivi alla  redazione di DataSport: segnalazioni@datasport.it